Protesta del commerciante Fabio Capriotti. Risponde il consigliere Carlo Mustone: “Sarebbe opportuno che il signor Capriotti decidesse cosa davvero vuole”.

23 luglio 2016 20:330 commentiViews: 101

Non rimane priva di replica la protesta del commerciante Fabio Capriotti,
il quale ha lamentato la presenza del mercatino di Confartigianato,
tenutosi martedì, solo sulla parte est di via Nazario Sauro. il consigliere Carlo MustoneIl
consigliere delegato alle Manifestazioni Carlo Mustone, infatti, spedisce
al mittente le critiche.
“Sarebbe opportuno che il signor Capriotti – dichiara Mustone – decidesse
cosa davvero vuole. Sapeva bene, avendolo noi avvisato per tempo, che
avremmo chiuso via Sauro per il mercatino. E che una volta chiusa quella
via difficilmente i banchi, per volontà degli stessi espositori, si
sarebbero posizionati sul lato ovest. Cosa puntualmente verificatasi. E
allora dov’è la sorpresa? Mi sorprendo invece della sua reazione. Noi,
lui dice, saremmo incapaci di organizzare eventi. Ebbene il signor
Capriotti sa bene che oltre al contributo in denaro erogato dal Comune per
la manifestazione “Notte dello Shopping”, cui Capriotti stesso partecipa,
mettiamo a disposizione, sobbarcandocene i relativi costi, non solo tutti
i punti luce con relativa assistenza da parte degli elettricisti del
Comune ma anche il suolo pubblico. Quello stesso suolo pubblico che
permette agli organizzatori di valersene con indubbi benefici. Ultimo ma
non ultimo, e in relazione alle capacità, va detto che il signor Capriotti
nella riunione della Commissione Pubblici Spettacoli ha dimenticato,
diciamo così, di fornire la documentazione necessaria per la Notte dello
Shopping. E se non fosse stato per l’azione risolutiva del
sottoscritto e del sindaco Mastromauro, quell’evento sarebbe saltato
proprio a causa della mancanza di documentazione. E allora mi chiedo se
chi critica con toni tanto duri, dando pagelline di bravura e capacità,
sia nelle condizioni di poterlo fare. Sperando che faccia adeguato esame
di coscienza prima di sparare a zero sull’Amministrazione. Che –
conclude il consigliere delegato alle Manifestazioni – rimane sempre
disponibile a confrontarsi con i commercianti cercando, dove possibile, di
venire incontro alle loro esigenze ”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi