Teramo e Provincia

Roseto. Arrestata una donna per spaccio di moneta falsa

I Carabinieri della Stazione di Roseto  hanno denunciato in stato di libertà una donna di 59anni del luogo per essere in possesso di monete false.  La donna dopo essere entrata all’interno di un bar del centro rosetano, all’atto del pagamento, ha  esibito una banconota da 100 euro rivelatasi falsa. I militari giunti sul posto, su richiesta del titolare hanno accertato la non autenticità del titolo di credito ponendolo sotto sequestro. Inoltre hanno deferito la donna alla competente procura della repubblica. Il Comando Compagnia rende noto che nel giro di pochi giorni sono stati accertati analoghi casi  di banconote false (20 e 100 €) quindi si invita la cittadinanza a porre la dovuta attenzione.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.