Mosciano Sant’Angelo. Prosegue “Non solo jazz…” la rassegna di prestigiose cene concerto proposta da Borgo Spoltino e curata da Eder in questa edizione winter 2015…

7 dicembre 2015 20:240 commentiViews: 14

 

Dopo i primi due starordinari appuntamenti con Alain Caron trio (6 nov) e Perla & Danilo Di Paolonicola (20 nov), venerdi 11 dicembre sarà la volta di Wayne Tucker,  giovane trombettista newyorkese di immenso talento, che si esibirà con il suo “Orguitan quartet”, composto da

Wayne Tucker trumpet

Alessio Busanca Hammond

Massimo Barrella guitar

Marco Fazzari drums

 

La proposta gastronomica
Un enorme barbecue a vista, dove verranno arrostite tante varietà di carni locali. Le carni possono essere abbinate ad un ricchissimo buffet con verdure di stagione, insalate di legumi e cereali, formaggi freschi, dessert e tagliata di frutta. Il tutto a disposizione dei nostri clienti SENZA LIMITI di consumo al costo di 20 euro !!! (vini esclusi).

Prenotazione obbligatoria.
Per informazioni: Tel. 085 8071021 – info@borgospoltino.it

EVENTO FB:

https://www.facebook.com/events/605162672955212/?ref=1&action_history=%5B%7B%22surface%22%3A%22permalink%22%2C%22mechanism%22%3A%22surface%22%2C%22extra_data%22%3A%5B%5D%7D%5D

Wayne Tucker Quartet tour 2015

Il grande trombettista statunitense Wayne Tucker  insieme a Massimo Barrella alla chitarra, Alessio Busanca all’hammond e Marco Fazzari alla batteria, sarà di scena per 8 concerti in Campania, Abruzzo, Umbria, Puglia e Calabria per il secondo tour ufficiale italiano, con un repertorio che spazia dai grandi standard della tradizione Americana a brani originali della band.

Si ringraziano per la collaborazione e per il supporto tecnico – logistico:
Homeward/Portodamare B&B – Salerno http://www.homewardbnb.com/
Pickupmakers
http://www.pickupmakers.com/

On stage :

Wayne Tucker 

Trombettista, compositore, arrangiatore, newyorkese di grande talento, nonostante la sua giovane età, a soli 27 anni, ha già prestato la sua tromba ad artisti come Bob Mintzer, Cyrille Aimee e Delfayo Marsalis e con icone pop come Elvis Costello, Taylor Swift e il famoso gruppo di Haiti Djet-X. Formatosi sotto la guida di maestri come George Gable, Jon Faddis e Jim Rotondi, si è laureato nel 2009 in Jazz Studies presso SUNY Purchase, sotto la direzione di Todd Coolman. Si è esibito in alcuni dei più importanti club americani, tra cui Avery Fisher Hall, Birdland, di Dizzy Club Coca Cola, il Ravinia Festival e The Kennedy Center, e in molti festival in giro per il mondo tra cui Italia, Francia, Spagna, Germania, Grecia, Ungheria, Colombia, Corea, Martinica e Repubblica Dominicana. When I was a child è il titolo del suo debutto discografico per la One Trick Dog Record come band-leader, compositore e arrangiatore.


Massimo Barrella
Chitarrista compositore di consolidata esperienza, proviene dalla scuola salernitana, riconosciuta ormai da più di dieci anni come una delle migliori espressioni del jazz italiano.consegue con il massimo dei voti il diploma in chitarra presso l’Università della Musica di Roma e il diploma in Jazz di 1° livello presso il conservatorio di Salerno. Durante il suo percorso di musicista si è distinto in prestigiosi concorsi jazzistici quali il Premio “Eddie Lang”di Isernia (3°classificato in assoluto), il premio “Massimo Urbani” di Macerata (1°chitarrista), il premio “Chicco Bettinardi” di Piacenza (1°chitarrista), il premio “Your Space”di Avellino (1° classificato), è stato scelto tra i jazzisti del quintetto che ha rappresentato il premio Massimo Urbani al festival “Musicultura” di Macerata e si è esibito come leader e come sideman nell’ambito di numerosi festival, rassegne e jazz club italiani.Collabora stabilmente con la “Salerno Jazz Orchestra” e ha suonato con Randy Brecker, James Thompson, Gregg Kofi Brown, Wayne Tucker, Giovanni Amato, Jerry Popolo, Deidda bros, Aldo Vigorito, Stefano Giuliano, Tommaso Scannapieco e tanti altri. Tra i progetti discografici di maggior rilievo ai quali ha preso parte si annoverano: “Caliente” (Summit Records/Usa), con il grande trombonista statunitense Joseph Alessi; il cd d’esordio “Up-join”(Unity rec./IWM publishing) come leader del “Mirror trio”.

Alessio Busanca.
Classe 1988 inizia lo studio del pianoforte a 5 anni. Diplomatosi al conservatorio san Pietro a Majella a 21 anni iniziano le esperienze con il jazz, partecipando a numerosi seminari ( Siena Jazz, Orsara Summer Camp, Berklee Clinics at Uj….), vincendo varie borse di studio e ottenendo riconoscimenti al talento, ed è proprio grazie a Orsara summer camp che ha partecipato all’italian jazz days 2014 a New York. Con il suo progetto “Classic Review”, una rivisitazione in chiave afroamericana di alcuni frammenti di sonate di repertorio classico, apre numerosi concerti (Ron Carter, Herbert Coleman etc). Ha collaborato con: Pepe Rivero, Alvaro Martinez, Carmen Intorre, Wayne Tucker, Allan Harris, Robertinho de Paula, Justin Brown, James Senese, Jerry Weldon, Neil Caine, Herbert Coleman, Jenny B, Marco Zurzolo e tanti altri. Ha suonato in vari festival nazionali e internazionali: Berna Jazz Fest, Italian Jazz Days, Jazz In Sunda, Amsterdam Jazz, Umbria Jazz, Festival Dei Due Mondi Spoleto, Ravello Jazz Fest, Atene Blues, Fiesta Latina, European funk festival e molti altri.

Marco Fazzari .
Nato a napoli 30 marzo 1990, inizia a studiare a 14 anni con Claudio Romano, Sergio Di Natale e Greg Hutchison, laurea di triennio e biennio Jazz a Salerno studiando con Salvatore Tranchini, Sandro Deidda, Pino Jodice. Passa 2 anni in Belgio al conservatorio di Gent suonando con Paolo loveri, Stephane Mercier, Raul Corredor, esibendosi anche alla Bruxelles jazz marathon. Nel 2012 vince concorso “do you remember Gegè'” come miglior giovane batterista dedicato a Gegè di Giacomo, con Tullio de Piscopo presidente di giuria. Collabora con Marco Zurzolo, Sandro Deidda, Francesco d’Errico, Pino Tafuto, Umberto Muselli, Giacinto Piracci, Giulio Martino e molti altri.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi