Borgatti: In queste ore sono circolate diverse “numerazioni” sul numero di migranti presenti ed in arrivo a Roseto.

2 ottobre 2015 18:310 commentiViews: 13

Al momento nel residence di Roseto sono alloggiati 30 migranti e non sono previsti al momento altri arrivi.

Secondo le indicazioni ,scritte nel bando di affidamento della prefettura di Teramo, si tratta di cittadini stranieri richiedenti la protezione internazionale per gravi motivi di vessazione. Il numero stimato dalla Prefettura è di 400 migranti distribuiti in tutta la Provincia di Teramo , quindi le possibilità che, su quasi cinquanta comuni, la metà di questi sia ospitata nella sola città di Roseto è inverosimile. Pare che il bando sia stato aggiudicato da una cooperativa della costa teramana.

Bisogna inoltre specificare che l’affidatario dell’accoglienza , secondo bando , dovra garantire la registrazione,l’idoneità degli immobili che ospitano i migranti e dovranno fornire servizi di assistenza alla persona quali: orientamento,servizi di igiene,raccolta rifiuti,erogazione pasti e fornitura di beni come vestiario e prodotti personali.

Ai migranti dovranno essere garantiti servizi psicologici ed assistenza linguistica.

Per quanto riguarda le cifre parliamo di un bando di circa un milione di euro totali per ospitare questi 400 migranti , totali non nella sola Roseto , fino al 31 dicembre 2015. La prefettura inoltre stima la spesa pro capite di circa trenta euro. Dentro tale cifra è compreso il “poket money” che varia da 2,5 Euro a 7,5 Euro a seconda del numero dei familiari a carico che verrà dato in forma di buono per acquisti di :schede telefoniche,snak,giornali,sigarette,biglietti di trasporto pubblico.

Non serve lanciare numeri improvvisati in quanto la prefettura in bando prevede che possano essere alloggiati da un minimo di 10 ad un massimo di 50 migranti in una struttura. Quindi è fuori luogo parlar di cifre superiori.

Queste semplici e sterili cifre che servono a sfatare falsi miti ed assurde paure.

Marco Borgatti

Cittadinino indipendente

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi