USA. Verso il voto

7 Settembre 2015 06:270 commentiViews: 16
Mentre la lotta sempre piu’ incandescente   per la scelta del candidato repubblicano alla presidenza  si e’chiaramente  spostata verso la possibilita’ di vedere Donald Trump contro Jeb Bush,
dall’Alaska giunge  la voce di una donna che sette anni fa incendio’ il fervore politico di milioni di americani.Sarah Palin,governatore dell’Alaska per tre anni,fu scelta nel 2008 come candidato alla vicepresidenza nel ticket di John McCain.
La donna creo’ clamore,suscito’ l’ira di molti uomini (che pure ammisero che Sarah era una bella donna di 46 anni)e una reazione favorevole di molte donne.
Oggi la Palin ha dichiarato pubblicamente di avere sempre ammirato Donald Trump e gli ha chiesto apertamente di considerare la sua candidatura alla posizione di ministro dell’Energia, qualora Trump vincesse le elezioni.
“L’energia e’ uno dei pregi che abbiamo nel nostro stupendo Stato.Conosco come amministrarla al punto che se dovessi essere eletta ministro abolirei subito il ministero”,ha affermato  Sarah Palin.
A 11 mesi (che potrebbero sembrare tanti per gli europei ma non sono molti per gli americani) dalle elezioni presidenziali,l’ingresso
in politica dalla porta laterale di Sarah Palin potrebbe ancora una volta creare reazioni negative nel suo partito.I repubblicani
sono ancora incerti sul nome di Trump,anche se i vari   sondaggi in molti Stati dell’Unione vedono Trump chiaramente in testa contro Jeb Bush.Il miliardario newyorkese non ha ancoa risposto all’appello della Palin.E’ quasi certo che ci sono state numerose telefonate tra I due personaggi,in attesa del momento migliore per parlare apertamente della situazione.
Sarebbe la prima volta in una elezione presidenziale statunitense una donna alla vicepresidenza.
E permetterebbe uno scontro diretto (almeno alla televisione) tra Sarah Palin e Hillary Clinton,se l’ex first lady sara’ scelta dai democratici.
Benny Manocchia
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi