Regione Abruzzo, l’imperativo è ‘risollevare la cultura’

18 Settembre 2015 20:460 commentiViews: 9

18 settembre 2015

 

 

 

 

Continuano gli incontri tra le associazioni culturali presenti sul territorio

e gli amministratori regionali

 

 

Cultura in primo piano. Si è tenuto questa mattina, nella Sala ‘Corradino D’Ascanio’ della Regione Abruzzo a Pescara, un incontro con alcune delle associazioni culturali presenti sul territorio promosso dal presidente della IV Commissione Consiliare Politiche Europee, Luciano Monticelli, dal neo assessore Andrea Gerosolimo e dal consigliere regionale Mario Olivieri.

 

La tavola rotonda segue una serie di appuntamenti che gli amministratori in questione hanno avviato da qualche tempo nell’ottica di condividere con i protagonisti del settore culturale abruzzese pareri e idee da tenere in considerazione in vista dell’elaborazione di nuove norme dedicate proprio alla cultura in Abruzzo.

 

“L’idea – spiega meglio in merito Luciano Monticelli – è quella di dar vita a un regolamento legislativo chiaro, completo ed efficace che tenga conto, in primo luogo, di tutte le associazioni culturali presenti nella nostra regione, da considerare tutte sullo stesso piano”.

 

Non è la prima volta che il presidente della IV Commissione consiliare interviene in materia, ricordando come il comparto culturale abruzzese abbia sofferto negli ultimi anni di trascuratezza.

 

Da qui la decisione di incontrare in una serie di appuntamenti le associazioni presenti sul territorio, nella convinzione che in Abruzzo esistano esperienze culturali di spessore e di lunga tradizione, che però non possiedono grandi risorse e che, pertanto, stentano a potenziarsi in termini di creatività e attivismo.

 

“Occorre certamente aumentare le risorse – continua Monticelli – e lavorare a livello legislativo affinché sia data a tutti un’opportunità. Stiamo lavorando per questo e sono convinto che gli incontri che stiamo portando avanti saranno molto utili a tal fine”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi