In rilievo, Teramo e Provincia

TERAMO: MODIVA VIOLENTA, LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA DUE GIOVANI.

 

 

SCHIAMAZZI, URLA E POI LANCIO DI OGGETTI E INVETTIVE CONTRO LE FORZE DELL’ORDINE.

 

 

 

Si erano radunati in buon numero in un bar di questa via V. Veneto e ancora alle 03.00 circa della notte trascorsa proseguivano con schiamazzi e musica ad alto volume.

Così i residenti hanno segnalato il forte disagio al “113” e richiesto l’intervento della Polizia di Stato.

Sul posto è giunta una Volante: l’insofferenza dei giovani alla legalità si è fatta da subito concreta. Dal gruppo sono stati lanciati all’indirizzo dei poliziotti oggetti di vario genere: contenitori di fazzolettini e bottiglie in plastica ed avviate invettive varie.

Si è reso, così, necessario far confluire sul posto anche l’altra Volante per riportare la calma.

Identificati i presenti, sono stati individuati responsabili di violenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale e danneggiamento il ventottenne ucraino, S.I., e il venticinquenne B.V., entrambi residenti a Teramo e il primo già noto alle forze di polizia.

Sono in corso ulteriori accertamenti volti a verificare se il gestore del bar abbia somministrato bevande alcoliche senza rispettare la normativa ed il rispetto delle licenze comunali, anche in tema di orario di apertura.

In occasione della Coppa Interamnia sono stati rafforzati i servizi di prevenzione in Città ed ogni turbativa verrà perseguita ai sensi della legge.

 

 

Teramo, 5 luglio 2015

 

print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.