USA. La Corte Suprema degli Stati Uniti ha dichiarato legale,a partire da oggi,il matrimonio tra persone dello stesso sesso.

26 Giugno 2015 21:480 commentiViews: 9

John potra’sposare John, Jane potra’ sposare Jane.

E tutti vivranno felici e contenti.Certo non si puo’ dire tutti.Per il momento il piu’ felice
e’ il presidente Obama,che e’ stato eletto alla Casa Bianca anche e soprattutto con i voti degli omosessuali,delle lesbiche.Che in America,secondo una inchiesta
svolta da una organizzazione californiana,raggiungono il totale impressionante
di 47 milioni.
A questo punto un osservatore potrebbe anche dire:fatti loro. Risolverebbe il
problema dei commenti.Tuttavia questa nazione e’ stata scossa sensibilmente
e si puo’affermare che molte cose inattese accadranno d’ora in avanti.
Il sentimento religioso degli americani e’ profondo, anche perche’ nella maggior parte dei casi si tratta di famiglie scappate dalle loro nazioni perche’ perseguitate
proprio per la loro religione, che prevedeva  il matrimonio tra un uomo e una donna. Dalla coppia nasceranno i figli.
Ed e’ qui,in effetti,l’unico punto che si potrebbe discutere:se un uomo vuole sposare un altro uomo,e una donna vuole sposare un’altra donna,la domanda di milioni di americani e’ questa:chi faranno i figli?
Domanda sciocca? Bisogna aspettare per capire se in effetti e’ veramente sciocca.
Benny Manocchia
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi