Teramo. XI° Edizione dell’ “Artigianato Sale in Cattedra”, 4 giugno premiazione.

31 Maggio 2015 21:280 commentiViews: 27

Si è riunita venerdì  29 maggio 2015 alle ore 16:30 presso gli uffici operativi della Confartigianato Imprese Teramo la commissione per la valutazione dei lavori eseguiti dalle Scuole Medie della Prov. di Teramo che hanno partecipato alla XI° Edizione dell’ “Artigianato Sale in Cattedra”.

Il Concorso è stato organizzato dall’ UPA E PMI –  Confartigianato Imprese Teramo.

Obiettivo dell’iniziativa è promuovere l’artigianato e i suoi valori come punto di forza e di eccellenza nell’economia locale e ampliare la conoscenza delle attività artistiche  e dei percorsi di crescita umana e professionale che il settore può offrire alle nuove generazioni.

Il Concorso “L’Artigianato sale cattedra” è ormai diventato un importante appuntamento per le scuole della Provincia e per i tanti alunni e docenti che dimostrano ogni anno di più di condividere il percorso avviato dalla Confartigianato Imprese Teramo di avvicinare il mondo dell’artigianato a quello della scuola.

Il tema scelto per questa undicesima edizione è stato: Artigianato Artistico richiamo per il Turismo”.

Il bando prevedeva la realizzazione connessa di un elaborato, una documentazione fotografica o filmata e un manufatto. Gli alunni delle scuole aderenti hanno centrato il tema del concorso riuscendo, grazie anche alla preziosa guida dei docenti, a realizzare lavori originali e particolarmente significativi.

La commissione di valutazione, dopo un’ attenta valutazione di tutti i lavori pervenuti, ha stabilito mediante punteggio  una graduatoria di quelli che si sono distinti per impegno, completezza e rispondenza al tema della XI° edizione.

Della giuria, presieduta dal Presidente Luciano Di Marzio hanno fatto parte: la Dott.ssa Tonia Ruggieri in  rappresentanza della Camera di Commercio di Teramo, la Dott.ssa De Dominicis Maria in rappresentanza dell?Ufficio Scolastico di Teramo, il Prof.  Paolo Carnovale dell’Istituto Comprensivo Zippilli,  il  Prof. Luciani Rufino dell’ Istituto di Istruzione Superiore Alessandrini-Marino-Forti di Teramo, il Prof. Pace Marco  del Liceo Artistico Statale di Teramo,  l’Avv. Giacinta Cingoli in rappresentanza degli organi di informazione e il dott. Daniele Di Marzio, Segretario Generale dell’Unione Provinciale Artigiani e PMI di Teramo – Confartigianato Imprese Teramo.

Gli alunni delle scuole che hanno partecipato al concorso appartengono all’Istituto Comprensivo Giulianova Sez. Bindi e Pagliaccetti – Circolino Parsifal, all’Istituto Comprensivo “Falcone e Borsellino di Basciano, lal’Istituto Comprensivo  di Montorio – Crognaleto,  , all’Istituto Comprensivo Campli – S. Onofrio e l’Istituto Comprensivo Castellato – Castelnuovo Vomano.

Durante la cerimonia di premiazione, fissata per giovedì 4 giugno 2015 presso la sala congressi della C.C.I.A.A. di Teramo, dopo i saluti delle autorità e la relazione del Presidente Luciano Di Marzio si procederà alla premiazione delle classi risultate vincitrici con l’assegnazione di un premio di 500 euro alla prima classificata, di 300 euro  alla seconda e di 200 euro alla terza; tra i docenti che hanno collaborato a questa iniziativa verrà estratto un nominativo al quale verrà assegnato un premio di  500 euro.

Teramo, 29 maggio 2015

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi