FOSSACESIA ONORA ALESSANDRO FANTINI: INAUGURAZIONE DEL NUOVO MONUMENTO A LUI DEDICATO.

30 Aprile 2015 19:150 commentiViews: 5

 

Domenica 3 Maggio a partire dalle ore 12.00, l’Amministrazione Comunale e la Società Ciclistica “Alessandro Fantini” inaugureranno il nuovo monumento in onore dell’ amato Alessandro Fantini. La nuova statua,  realizzata dal noto scultore Balazs Berzsenji, sarà posta nella piazza a lui dedicata, nel cuore della città, dove merita di essere.

 

Alessandro Fantini, primo ciclista abruzzese della storia a raggiungere importanti traguardi, rappresenta la personalità sportiva più celebre cui Fossacesia abbia dato i natali.

Nella sua carriera professionistica, che iniziò nel 1955, mise a segno affermazioni importanti, vincendo 7 tappe del Giro d’Italia e 2 del Tour de France e riuscendo a vestire per ben 9 giorni la maglia rosa. Purtroppo proprio su strada il caro “Sandrino”, come amano chiamarlo i fossacesiani, ha lasciato i suoi concittadini, a seguito di un tragico incidente di gara durante una volata.

 

Ancora vivissimo è il ricordo delle sue gare, delle sue numerose vittorie e fa ancora male pensare a quando arrivò la notizia della sua tragica morte.

 

E’ grazie a lui se Fossacesia conserva tutt’ora gelosamente la sua tradizione ciclistica, tant’è che molte persone si dedicano ancora oggi a questo sport  sia in maniera amatoriale che agonistica.

 

Per queste ragioni domenica prossima sarà inaugurata un’opera veramente significativa per tutte le persone di Fossacesia e per le future generazioni, che, ammirando il monumento, potranno essere orgogliose di aver avuto un concittadino come “Sandrino”.

 

 

 

Fossacesia, 02/05/2015.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi