Giulianova. M5S: una situazione quotidiana non più tollerabile di “illegalità diffusa”.

17 febbraio 2015 23:070 commentiViews: 23

Dopo espropri sommari e conseguenti risarcimenti milionari pagati con
le tasse dei cittadini, nomine di amici al palazzo, ecco l’ultima beffa
per i cittadini onesti, nel paese in cui solo i furbi traggono vantaggi.

Un chiosco commerciale nato dall’ occupazione abusiva di una proprietà
privata per trent’anni, per iniziativa del Comune ora verrà condonato e
“delocalizzato” a 10 metri più a nord, gratuitamente, su un area
appartenete a tutti i cittadini giuliesi, in una zona di pregio, fronte
mare.
Riconosciamo e rispettiamo chi lavora da 30 anni onestamente, ma il
Movimento 5 Stelle ritiene che questa sia una beffa verso quei cittadini
onesti che ogni giorno lavorano, pagano le tasse, investono e si
indebitano per aprire un’attività commerciale e fare attività
imprenditoriale.
Si chiede al Sindaco di smetterla con proclami e annunci elettorali, di
prendere atto di quella che è la situazione quotidiana non più
tollerabile di “illegalità diffusa” che si vive a Giulianova da decenni,
e di intervenire per il ripristino della legalità sanando le varie
situazioni di abusivismo presenti in città.

Movimento 5 Stelle – Giulianova

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi