Mercoledì il seminario “FOOD & WINE – Strumenti di accesso al mercato americano”

10 Novembre 2014 21:580 commentiViews: 15

 

Gli Stati Uniti continuano ad apprezzare i vini e i prodotti agroalimentari abruzzesi, le cui esportazioni nel mercato a stelle e strisce, secondo gli ultimi dati Istat elaborati dal Centro estero delle Camere di commercio d’Abruzzo, sono aumentate del 5,7 % nel primo semestre del 2014 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Un’ascesa che conferma l’andamento positivo del 2012 (+ 5,5%) e del 2013 (+ 6,86%). Per richiesta di vino e prodotti destinati alla tavola, gli Usa si confermano i secondi clienti dell’Abruzzo dopo la Germania. Se poi si considera anche il Canada, e quindi l’intero mercato nordamericano, inglobano il 20% della quota complessiva di prodotti agroalimentari abruzzesi destinati all’estero. Di questi lusinghieri risultati, ma anche degli strumenti che le imprese devono possedere per affrontare le sfide dell’internazionalizzazione in Usa, si parlerà nel seminario dal titolo “Food & Wine – Strumenti di a ccesso al mercato americano”, promosso dal Polo di innovazione Agire e in programma mercoledì 12 novembre, a partire dalle ore 15, nella sala convegni di Confindustria Teramo, a Sant’Atto. Per informazioni o prenotazioni, è possibile contattare i seguenti recapiti: tel. 0861.232435 – e-mail: info@poloagire.it.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi