ROSETO. Pensionato denunciato dai Carabinieri per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

3 Luglio 2014 18:050 commentiViews: 9

 

 

 

I Carabinieri della Stazione di Roseto degli Abruzzi, nel pomeriggio di ieri hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo, F.N., 71enne del luogo, pensionato, già noto alle forze dell’ordine. Nel corso di un servizio di controllo del territorio i Carabinieri notavano il 71 enne scendere da un pullmam di linea proveniente da Roma.  Decisi a vederci chiaro sottoponevano l’uomo  a perquisizione personale e domiciliare trovandolo in possesso di un panetto di sostanza stupefacente del tipo HASCHISH del peso di gr. 100 circa, occultato negli slip. Nessuna giustificazione plausibile  è stata fornita in merito al possesso dello stupefacente che si pensa potesse essere destinato allo spaccio locale. La droga è stata sequestrata e F.N. deferito all’Autorità Giudiziaria in osservanza alle nuove modifiche apportate alla legge sugli stupefacenti.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi