Teramo e Provincia

Roseto degli Abruzzi. Denunciati 2 rom giuliesi per detenzione di oggetti da scasso.

DENUNCIA IN S.L. DI NOMADI LOCALI

Nella serata di ieri i Carabinieri di Roseto degli Abruzzi durante un consueto servizio di controllo alla circolazione stradale intimavano l’ALT ad un’autovettura Fiat Punto che viaggiava in direzione Giulianova. La fiat Punto, dopo aver forzato il Posto di Blocco veniva inseguita e raggiunta, senza conseguenze, dalla pattuglia di Roseto che con l’ausilio dei Colleghi di Giulianova giunti immediatamente dalla direzione opposta, procedeva ad accurata ispezione veicolare e personale dei due passeggeri. I due individui D.R. D. di anni 45 e D.R. G. di anni 30, entrambi ROM di Giulianova, già noti ai militari, venivano trovati in possesso di chiavi alterate, oggetti da scasso, sicuramente utilizzati per commettere furti. Per quanto emerso i due nomadi venivano deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Teramo. Inoltre si procedeva al sequestro del veicolo perché, come al solito, sprovvisto copertura  assicurativa.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.