Giulianova. Presentata la 13° edizione de “Tesori di Fattoria”

24 luglio 2014 21:450 commentiViews: 189

Nella sala conferenze della Regione Abruzzo, è stata presentata, oggi,  ufficialmente la manifestazione della CIA di Teramo, Tesori di Fattoria 2014 – 13° Mostra mercato e degustazione dei prodotti tipici che si svolgerà dal 25 luglio al 27 agosto, dalle 20.00 alle 24.00 alla presenza del delegato dell’assessorato all’agricoltura Chiarini Giorgio per conto dell’assessore Dino Pepe, dal giornalista Nicolino Farina, dal presidente CIA regionale Mauro Di Zio, dal Presidente Provinciale Roberto Battaglia e dal vice Presidente Annamaria Di Furia.

 

Nella suggestiva cornice di piazza sul mare nel litorale di Giulianova lido si ripropone la festa dell’agricoltura, denominata “Tesori di Fattoria” e giunta alla sua 13° edizione che grazie alla collaborazione del Gal Appenino Teramano, il polo Agire e la Camera di Commercio di Teramo che grazie al suo contributo erogato negli anni ha sempre aiutato questa manifestazione, che rappresenta la vetrina delle produzioni agricole di qualità e dei prodotti tipici tradizionali del nostro territorio: una giusta occasione, sicuramente, per far conoscere e promuovere la provincia di Teramo con le sue risorse paesaggistiche , artistiche e gastronomiche.

Foto archivio. Giovanna Lamolinara, storica Sommelier delle prime edizioni

Foto archivio. Giovanna Lamolinara, storica Sommelier delle prime edizioni

I Saperi di fattoria e la sapienza contadina, sono alla base dei capolavori della gastronomia locale che si esprime con sapori forti, singolari e complessi. Saperi e Sapori che, per gli amanti della buona tavola, rappresentano una rivisitazione del passato, non senza trascurare le innovazioni tecnologiche alimentari abbinati a nuovi metodi e processi di trasformazione. Visitando la mostra mercato si gusteranno sapori dimenticati, grazie ad agricoltori sensibili che hanno riscoperto antiche varietà di frutta ed ortaggi, hanno valorizzato le trasformazioni come la “ ventricina teramana”, i formaggi tradizionali, i vini doc, docg di qualità, l’olio extra vergine d’oliva ed altro ancora. Alla base di una qualità tipica inimitabile, c’è il territorio della Provincia di Teramo, dove si respira l’aria dei monti e del mare , intervallato dal complesso mosaico delle colline verdeggianti. La manifestazione sarà caratterizzata da un angolo di espositori di prodotti biologici, dalle aziende aderenti alla rete “ La Spesa in campagna” dalle aziende aderenti all’associazione “ Donne in campo e dall’associazione dei giovani “AGIA”. “Tesori di Fattoria” si svolgerà dal giorno 25 Luglio al 27 Luglio, la manifestazione propone in ricco programma, Sfilata dei trattori d’epoca, 8’ premiazione delle borse di studio “ Massimo Cerasi” per le migliori tesi di agraria della università di Teramo, area enogastronomica per degustare i prodotti tipici della cucina teramana, ogni sera ci sarà l’esibizione di un gruppo folcloristico, quest’anno all’interno del programma la novità sarà il Laboratorio indirizzata agli amanti del gusto, tanto esperti quanto neofiti, infatti nei giorni di venerdì 25, sabato 26 e Domenica 27 Luglio dalle ore 21:00 presso la Terrazza del Kursaal di Giulianova si terrano tre serate a tema in ordine “Calici sul Lido” degustazione di vini in abbinamento con prodotti tipici, il Cooking Show la cucina fa spettacolo con lo chef Max Mariola e “Terramare” tra storia, gusto e tradizione il mare che incontra la terra.

La cultura e la tradizione popolare vengono riproposte con una interessante mostra storico-fotografica che fa rivivere le suggestioni di un passato recente che non vogliamo dimenticare. La civiltà contadina dei nostri nonni ci ha lasciato un grande patrimonio di valori, colori, profumi ed emozioni da riscoprire in una sorta di viaggio a ritroso nel tempo.

 

Foto Archivio. Massimo Cerasi, Presidente emerito della CIA di Teramo, scomparso prematuramente il 1 ottobre 2006.

La manifestazione “Tesori di Fattoria”, rappresenta l’emblema di un territorio che propone un grande “mercato contadino all’aria aperta”, alternativo ai centri commerciali che hanno alla base le luci artificiali, i sapori omogenei e i colori sempre uguali, con identiche strategie di vendite e di marketing. Le fattorie, gli agriturismi, le aziende agricole rappresentano un patrimonio importante e sono l’espressione di un’economia agricola che coniuga tradizione, qualità e tipicità. Acquistare dai produttori locali, con le loro storie che poi sono la storia dei prodotti, significa portare a tavola il valore delle stagioni, dell’ambiente e del territorio. La nostra manifestazione vuole essere un invito a tutti i visitatori a riscoprire la semplicità e la ricchezza del mondo agricolo, ad acquistare in fattoria, a frequentare le nostre belle campagne e a conoscere personalmente gli agricoltori rendendosi cosi conto della fatica profusa nella loro attività, a scoprire l’importanza del lavoro che viene svolto dagli agricoltori sia per “dar da mangiare agli esseri umani” che per la difesa del territorio e dell’ecosistema di riferimento.

 

 

 

 

https://www.facebook.com/TesoriDiFattoria

http://www.tesoridifattoria.it/

print

Tags:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi