Giulianova. Venerdì in Biblioteca. Incontri quasi letterari a Palazzo Bindi

30 maggio 2014 18:210 commentiViews: 44

Venerdì in Biblioteca. Incontri quasi letterari a Palazzo Bindi

Lo storico Giuseppe Graziani racconta al pubblico la realtà del campo di concentramento di Civitella del Tronto e dei campi presenti sul nostro territorio provinciale.

img063

 

Un appuntamento con la storia del Novecento a Palazzo Bindi di Giulianova.Venerdì 6 giugno, alle 18.30, ospiteremo il ricercatore e cultore di storia locale Giuseppe Graziani, che si è distinto per  la dedizione con cui ha ricostruito e raccontato, in numerosi articoli, la vicenda del campo di internamento per civili di Santa Maria dei Lumi a Civitella. La provincia di Teramo fu quella, a livello nazionale, maggiormente impattata dal vergognoso fenomeno dell’internamento coatto di civili per motivi di ordine politico, razziale e di credo religioso, con l’attivazione di ben otto campi diversamente connotati.

Dall’intrecciarsi delle memorie familiari con queste vicende e dall’acuta sensibilità di ricercatore e di scrittore che lo anima, trae spunto il lavoro di Graziani, autore anche di una monografia dedicata all’amata Civitella e di numerosi articoli pubblicati sulle pagine culturali dei quotidiani abruzzesi.

La partecipazione agli incontri proposti dalla Biblioteca Bindi è libera.

Per informazioni: 0858021308

 

La Direzione                                                                                                  Cooperativa Il Volo

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi