Teramo. CONVEGNO 4 DICEMBRE 2013: EUROPEAN JOB DAY 2013

3 Dicembre 2013 20:190 commentiViews: 9

European Job Day 2013 : una giornata per promuovere la mobilità in EuropaIl 4 dicembre alle ore 10.30 presso la Sala delle Lauree della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Teramo, il Centro EUROPE DIRECT TERAMO – Centro ufficiale di informazione della Commissione Europea e L’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI TERAMO, attraverso il Servizio Promozione, Coordinamento e Placement e il Centro di Documentazione Europea, organizzano la quinta edizione a Teramo dello “EUROPEAN JOB DAY”.L’incontro, rivolto agli universitari e neolaureati, agli studenti delle scuole superiori della Provincia, ma anche a tutte le persone interessate ad effettuare un’esperienza formativa e lavorativa all’estero, avrà come finalità principale la diffusione delle informazioni sulla mobilità in Europa.Ricco il programma del convegno: dopo i saluti istituzionali del Magnifico Rettore dell’Università di Teramo Luciano D’Amico e del Prof. Pasquale Iuso, Delegato per il Placement, interverranno il Presidente del Consorzio Punto Europa Teramo, Giovanni Luzii, che illustrerà le attività del Centro d’Informazione Europe Direct Teramo; Tommaso Cumbo di Italia Lavoro, che spiegherà la Youth Guarantee; Maria Cristina Giannini, delegata per la mobilità europea dell’Università di Teramo, che presenterà il Programma Erasmus; Concetta Fonzo di Euroguidance e Europass, ISFOL, che illustrerà le opportunità e degli strumenti per studiare e formarsi all’estero; la Consulente EURES Abruzzo, Anna Bongiovanni, che fornirà consigli pratici e illustrerà gli strumenti necessari per la ricerca di occupazione in ambito europeo attraverso la rete Eures, e illustrerà l’iniziativa della Commissione Europea “Your First EURES Job; la coordinatrice Sve della Cooperativa sociale Lo Spazio delle Idee, Francesca Michelucci, che riferirà sul Servizio Volontario Europeo; concluderanno gli studenti Erasmus che racconteranno la loro esperienza.“Mediante tali iniziative – commenta Giovanni Luzii, Presidente del Consorzio Punto Europa Teramo – intendiamo agevolare la diffusione tra i giovani delle innumerevoli possibilità di studio, formazione e lavoro offerte dall’Unione Europea, trasmettendo ai giovani il senso del sentirsi “cittadini europei”, per cogliere l’opportunità di libera circolazione anche al fine di studiare e lavorare in un altro Paese dell’UE godendo dei medesimi diritti, di migliorare la conoscenza delle lingue, di incontrare e stringere relazioni con altre culture”.”L’Università degli Studi di Teramo – commenta il Delegato del Rettore per il Placement, Prof. Pasquale Iuso – al fine di dare risposte concrete alle trasformazioni sociali ed alla crisi economica in atto che, oltre ad influire sul rapporto domanda-offerta di lavoro, ha innescato un nuovo processo di globalizzazione nella ricerca del capitale umano da parte del mondo produttivo anche a livello comunitario e internazionale, ha avviato la riqualificazione finalizzata dei servizi di placement per i propri studenti/laureati. In questa prospettiva è stata programmata questa iniziativa, per informare gli studenti/laureandi e i laureati dell’Università di Teramo sulle opportunità formative, lavorative e di mobilità internazionale offerte a livello comunitario”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi