COREOGRAFI IN RESIDENZA IN SCENA DA ELECTA

22 novembre 2013 21:210 commentiViews: 7

COREOGRAFI IN RESIDENZA IN SCENA DA ELECTA

Electa Creative Arts ha il piacere di invitarvi al quarto appuntamento della stagione di danza Un altro punto di vista: domani, sabato 23 novembre 2013 alle ore 20,45 presso il Teatro Spazio Electa si terrà un doppio spettacolo, il primo SULLA DISTRAZIONE di e con Davide Sportelli, il secondo ANIMAI di e con Ramona Di Serafino.

Questi due lavori, frutto di residenza artistica, sono mossi da una incessante ricerca tecnica ed espressiva. Le performance, nella loro diversità, esplicitano ed esasperano uno stato d’animo, una sensazione, un frammento di coscienza, facendo del corpo lo specchio dell’anima.

SULLA DISTRAZIONE – Dis-trarre significa tirare in direzioni diverse.  C’è un solo modo di osservare una performance?
Non ci sono, per lo sguardo curioso, elementi e qualità e attributi che vanno oltre ciò che il creatore intendeva affermare? Possiamo tirare un’azione in direzioni diverse ? Qual è lo stato fisico più prossimo al dissolvimento?

In scena una stridente co-presenza di approssimazioni dinamiche intorno a un oggetto coreografico che resti per lo più invisibile. L’azione coreutica (come movimento e come vocalità) sarà una traduzione anatomica e spaziale della scrittura automatica dei Surrealisti. Un’incessante questua muscolare, una serie ininterrotta di fallimenti, un continuo fluttuare indugiare desistere e persistere, un flusso di coscienza-incoscienza che costituirà la condizione di base piuttosto che l’affermazione performativa.

Molte letture. Molti spifferi. Molti inciampi. Un assolo votato alla molteplicità.

Il solo è stato accolto per una prima residenza dallo Studio Truhlarna di Praga.

ANIMAI – Da una parte il corpo, complessa ma statica struttura anatomica di ossa e muscoli, dall’altra la psiche che modella il corpo, lo plasma e gli dà vita. Le due facce di una sola ma mutevole medaglia, un essere la cui natura è il risultato indissolubile tra l’apparenza materiale e la percezione interiore nel suo continuo divenire. La residenza artistica permette all’artista sperimentare ed evolvere le proprie intuizioni, portandola alla definizione del suo assolo, in cui esprime tutto il potere creativo della psiche sul corpo attraverso le sue molteplici sfumature: conoscenze , intelletto, sensazioni, sentimenti, razionalità, istinto….

DAVIDE SPORTELLI Davide Sportelli è un artista della danza attivo in Europa e oltreoceano. Dopo aver studiato musica e teatro, si forma come danzatire a Roma e presso l’Accademia Isoladanza della Biennale di Venezia, con insegenanti e coreografi quali Carolyn Carlson, Malou Airaudo, Raffella Giordano, Nigel Charnock, Bill T. Jones, Iñaki Azpillaga, Frey Faust, Ivan Wolfe, Susanne Linke, David Zambrano. Negli ultimi dieci anni ha collaborato tra gli altri con Sasha Waltz, William Forsythe, Caterina Sagna, Carolyn Carlson, Giorgio Barberio Corsetti, Sostapalmizi, Ismael Ivo, Willi Dorner, Michäel D’Auzon, Roberto Cocconi, Amaraoui-Burner Project, Micha Purucker. Coltiva, assieme all’attività coreografica didattica e performativa e a una serie incessante di interessi e passioni, una pratica di scrittura creativa e la creazione di video e suono.

RAMONA DI SERAFINO Dopo aver frequentato il CFP – corso di formazione professionale di Electa creative arts, studia con Virgilio Sieni, Simona Bertozzi, Roberto Zappalà, Pilar Murube, Eleonora Coccagna, Francesca La Cava, Sara De Fanis, Cristiana Ruggieri e Martijin Kappers, Giacomo Calabrese, Enrico Morelli, Michele Pogliani, Samuel Wursten, Ursula Heerebout, Louise Franke, Nanine Linning. Inizia un percorso di ricerca personale e collabora con compagnie come interprete e creatrice di performance come “FRAGILE”,“rosasangue“e“LooP”.
Nel 2011 le viene offerta una residenza artistica da Electa Creative Arts e realizza una nuova produzione dal titolo “OVERSHADOW” che nel 2012 viene selezionata per le vetrine Dad’A’e Anticorpi XL e inserita nella stagione 2013 del circuito AMAT ed in Festival internazionali. Nel 2012/13 lavora ad una performance con il danzatore Daniele Ninarello, presentata per la prima volta alla VII edizione di Interferenze, e con Manolo Perazzi alla performance NOH8 presentata in anteprima nello spazio ELECTA.

Alla fine dello spettacolo sarà offerto un aperitivo cenato.

Tutte le info su: www.stagionedanza.it

Teatro Spazio Electa

Via F. De Paulis 9/a (accanto hotel Michelangelo) – Teramo

Tel e fax: 0861.212593
Mobile: 348.750156

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi