Pineto: la nuova caserma dei Carabinieri è finalmente realtà.

25 Settembre 2013 23:200 commentiViews: 7

Pineto: la nuova caserma dei Carabinieri è finalmente realtà.

Nel pomeriggio odierno, in Prefettura,  la formale sottoscrizione del contratto da parte del Prefetto Crudo e del Sindaco Monticelli.

Si è concluso alle ore 16.00 odierne, in Prefettura, con la formale sottoscrizione del contratto, il lungo iter burocratico riguardante la concessione d’uso al Ministero dell’Interno della nuovissima struttura di Pineto che ospiterà il locale Comando Carabinieri.

Il contratto prevede la cessione dell’immobile in comodato d’uso per i primi due anni a titolo gratuito e la locazione dello stesso a titolo oneroso dal terzo anno in poi, con un abbattimento del 15% sul canone congruito dall’Agenzia del Demanio, che ammonterà quindi ad Euro 35.119,08 annue.

Oltre modo soddisfatti i firmatari dell’atto – il Prefetto Valter Crudo, per conto del Ministero dell’Interno ed il Sindaco Luciano Monticelli, nelle vesti di locatore – che vedono finalmente concretizzarsi una iniziativa, fortemente voluta dall’Amministrazione comunale di Pineto e sostenuta da questa Prefettura, che sugella ulteriormente il comune impegno verso obiettivi di “sicurezza”, condivisi e partecipati e che consentirà di accrescere l’incisività dell’azione di controllo del territorio e di prevenzione dei reati, da parte dell’Arma, sul territorio pinetese e sull’intero litorale teramano.

A presenziare alla chiusura del contratto, il Comandante Provinciale dei Carabinieri Col. Giovanni Tosti che, nell’esprimere gratitudine ed apprezzamento anche a nome del Comando Generale dell’Arma, ha tenuto a sottolineare la rilevanza, ai fini operativi e logistici, della nuova struttura pinetese, la cui ampiezza e conformazione favoriranno un utilizzo strategico e mirato della stessa.

L’immobile, infatti, che occupa una superficie totale di 1590 mq. (dei quali 966 mq. coperti), consta di alloggi per il personale, locali da adibire ad ufficio ed un ampio salone di 250 mq ove svolgere attività operative.

All’odierna chiusura del contratto, seguirà la formale consegna dell’immobile all’Arma dei Carabinieri, per il tramite di uno specifico organismo del Comando Generale ed il trasferimento del locale Comando Stazione.

“La nuova caserma dei Carabinieri di Pineto è finalmente realtà – ha precisato il Prefetto al termine dell’incontro – un risultato  importante per la Collettività pinetese, per l’Arma e per l’intera provincia, che premia la costanza, l’impegno e la determinazione con le quali, oltre a questa Prefettura, il Sindaco Luciano Monticelli ha superato ostacoli e lungaggini burocratiche pur di dotare il proprio territorio di un nuovo Presìdio dei Carabinieri, innovativo e strutturalmente adeguato per garantire maggiore tutela al territorio amministrato. Per questo forte, pubblico segnale d’attenzione alle problematiche di sicurezza, ho rinnovato al Sindaco i sensi più sinceri di stima e di gratitudine, unitamente ai miei ringraziamenti personali ed istituzionali anche per aver accettato condizioni contrattuali imposte dalla spending rewiew .”

Teramo, 25 settembre 2013

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi