Giulianova. Danze popolari del Sud, laboratori e seminari intensivi a Giulianova

4 aprile 2013 01:300 commentiViews: 12

Danze popolari del Sud, laboratori e seminari intensivi a Giulianova

Ripartono i corsi dei Merli Bianchi, ad aprile stage di tammurriata napoletana e la musica calabrese

GIULIANOVA – Al via da lunedì 8 aprile il secondo ciclo del laboratorio di danze popolari del Sud organizzato dalla Compagnia dei Merli Bianchi a Giulianova. Le lezioni si terranno nella sala culturale ‘Yuko Nakachi’ in via Matteotti 115 (davanti Parco Matteotti).

Il seminario, curato dagli artisti della Compagnia, andrà avanti fino al mese di giugno e prevede lo studio delle tecniche fondamentali di quattro danze tipiche del Sud Italia: pizzica, tammurriata e tarantella calabrese. L’età minima per partecipare è 16 anni (consigliati abiti comodi, le donne preferibilmente con una gonna lunga a campana). In programma una festa danzante di fine corso con gli allievi del corso. Per informazioni e iscrizioni, contattare la direzione artistica ai seguenti recapiti (cell. 340.6072621 – 333814440; mail info@compagniadeimerlibianchi.it). Si tratta del terzo laboratorio di danze popolari del Sud avviato dalla Compagnia abruzzese dopo quello di Moscufo in provincia di Pescara, e quello di Montorio Al Vomano al Centro di aggregazione giovanile in Largo Rosciano.

Sempre a Giulianova, nella sede della Compagnia di via Matteotti, il 12 e 13 aprile si terrà il secondo laboratorio intensivo di tammurriata napoletana con il maestro campano Enzo Stentardo, tra l’altro docente presso la scuola di musicoterapica ‘Carlo Gesualdo’ in provincia di Avellino, conduttore di corsi danze popolari in diverse scuole di danze popolari nel Napoletano ed educatore e animatore nel Centro diurno di Riabilitazione di Salute Mentale dell’Ospedale di Napoli.
Enzo Stentardo illustrerà le
tecniche base della tipica danza popolare napoletana e dell’uso di alcuni strumenti musicali collegati al ballo della tamurriata come la ‘tamorra’ e le ‘castagnette’.

Il 22 e 23 aprile, infine, la Compagnia ospiterà il seminario intensivo sulle tecniche base del tamburo a cornice e del tamburello a partire dai ritmi del sud Italia con l’attore e percussionista calabrese Fabio Macagnino.

Per informazioni, costi e iscrizioni ai seminari contattare la direzione artistica della Compagnia dei Merli Bianchi ai seguenti recapiti: cell.340.6072621 – info@compagniadeimerlibianchi.it.

Giulianova, 3 aprile 2013
lelcomunicazione.it

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi