Abruzzo. Disastro ambientale di Bussi:dagli ultimi dati un nuovo allarme.

28 Aprile 2013 08:330 commentiViews: 8

Disastro ambientale di Bussi:dagli ultimi dati un nuovo allarme.

WWF: emerge un quadro della contaminazione ancora più grave, servono azioni immediate.

Lunedì 29 aprile alle ore 10:30 a Pescara presso il Caffè Letterario in via delle Caserme il WWF terrà una conferenza stampa durante la quale divulgherà gli ultimi dati relativi alla contaminazione ambientale (falde e terreni) del Sito Nazionale di Bonifiche di Bussi.

Il quadro di contaminazione che emerge è, se possibile, ancora più grave rispetto a quanto finora conosciuto, con la presenza di altre sostanze pericolosissime oltre i limiti di legge sia nelle falde che nei terreni, che si aggiungono a quelle già note.

Inoltre l’associazione farà il punto sugli interventi posti in essere per evitare la propagazione dell’inquinamento.

Seguirà un press-tour presso il sito, con appuntamento alle ore 12:00 davanti alla Stazione ferroviaria di Bussi (si prega di confermare telefonicamente l’eventuale presenza al press-tour).


print
Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi