Abruzzo. IL MIUR FINANZIA PROGETTI DEL PARCO

14 Marzo 2013 18:540 commentiViews: 5

IL MIUR FINANZIA PROGETTI DEL PARCO

Assergi 14/03/2013 – Il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga ha ottenuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca scientifica il finanziamento di alcuni progetti di educazione ambientale e di disseminazione del valore della biodiversità e della conservazione.

Il primo riguarda la divulgazione delle conoscenze botaniche del Parco, attraverso la realizzazione di mini documentari, da diffondere on line, su alcuni dei sentieri più significativi dell’area protetta e sarà curato dal Centro Ricerche Floristiche dell’Appennino, gestito dall’Ente Parco con l’Università di Camerino.

Il secondo progetto, denominato “E-biodiversity” riguarda la diffusione della biodiversità attraverso gli strumenti del web e sarà gestito dall’Ente Parco attraverso  il proprio CEA,

Centro di Educazione Ambientale, riconosciuto di rilevanza regionale dalla rete INFEA

della Regione Abruzzo.

Un terzo progetto, denominato “Mi salvo così: riscopriamo gli utilizzi delle piante nella vita quotidiana”, che prevede laboratori pratici aperti al pubblico, attività con le scuole e la stampa di quaderni didattici a tema, è stato approvato all’Associazione “Variazioni” di San Pio delle Camere e vede l’Ente Parco come partner di progetto assieme all’Associazione “Idee in Movimento”, l’Ufficio Territoriale per la Biodiversità dell’Aquila del Corpo Forestale dello Stato, le Università di Camerino e dell’Aquila e l’Istituto Comprensivo di Navelli.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi