Teramo. Prefettura: Elezioni Politiche del 24 e 25 febbraio 2013 – In attesa del voto

23 Febbraio 2013 19:520 commentiViews: 31

Elezioni Politiche del 24 e 25 febbraio 2013 – In attesa del voto

Domenica 24 febbraio, dalle ore 08.00 alle ore 22.00, e lunedì 25 febbraio, dalle ore 07.00 alle ore 15.00, si svolgeranno le operazioni di voto per il rinnovo del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati.

L’affluenza alle urne sarà rilevata: alle ore 12.00, 19.00, 22.00 del 24 febbraio e dopo le ore 15.00 (dati definitivi) del 25 febbraio.

Lo scrutinio avrà inizio lunedì 25 febbraio, al termine delle operazioni di voto e di riscontro dei votanti, cominciando dallo spoglio delle schede per l’elezione del Senato.

I risultati saranno consultabili sul sito della Prefettura www.prefettura.it/teramo o sui siti del Ministero dell’Interno agli indirizzi www.interno.gov.it e http://elezioni.interno.it.

Come di consueto per i giornalisti e gli operatori degli organi di informazione, opportunamente accreditati, è stata allestita una Sala Stampa, dalla quale seguire direttamente le operazioni di scrutinio. Al momento sono 8 le testate giornalistiche accredidate.

COME SI VOTA

La legge elettorale prevede, per l’elezione della Camera e del Senato, un sistema proporzionale con premio di maggioranza e soglie di sbarramento.

Per l’elezione della Camera possono votare i maggiorenni aventi diritto al voto, mentre per l’elezione del Senato possono votare coloro che, alla data di domenica 25 febbraio, hanno compiuto il venticinquesimo anno di età.

Sia per l’elezione della Camera (scheda rosa) sia per l’elezione del Senato (scheda gialla), l’elettore esprime il voto tracciando con la matita un solo segno (esempio, una croce o una barra) nel riquadro che contiene il contrassegno della lista prescelta. E’ vietato scrivere sulla scheda il nominativo dei candidati e qualsiasi altra indicazione.

CORPO ELETTORALE (al 15° giorno antecedente la data della votazione)

Territorio nazionale: Camera dei Deputati, 47.011.309, di cui 22.569.269 maschi e 24.442.040 femmine, per il Senato della Repubblica 43.071.494, di cui 20.547.324 maschi e 22.524.170 femmine, che eleggeranno 618 deputati e 309 senatori. Le sezioni saranno 61.597;

Provincia di Teramo: Camera dei Deputati, 245.090, di cui 119.106 maschi e 125.984femmine; per il Senato della Repubblica 223.776, di cui 108.169 maschi e 115.607 femmine. La Regione Abruzzo eleggerà 14 deputati e 7 senatori.

Le sezioni in provincia sono 373, delle quali 4 ospedaliere. Alla sez. n. 35 di Teramo è abbinato il seggio speciale del “luogo di detenzione”. Inoltre, sono 12 gli Uffici Distaccati di Sezione (seggi volanti),  per case di riposo, Comunità terapeutiche, ecc.; 4 i voti domiciliari (nei Comuni di Castilenti, Montorio, Morro D’Oro e Tortoreto).  La sezione con il maggior numero di votanti (1.289) è la n. 11 di Pineto, mentre quella con il minor numero di votanti (73) è la n. 6 di Crognaleto.

Il materiale elettorale per i seggi, smistato fino a questa mattina nei Comuni della provincia ammonta a circa 49 q. di carta. Le schede elettorali stampate sono state: 325.000 per la Camera e 300.000 per il Senato. Ai Comuni sono state consegnate, inoltre, 20.000 tessere elettorali e 10.000 tagliandi di convalida.

SUGGERIMENTI PER GLI ELETTORI

a) verificare il possesso e le condizioni delle tessere elettorali a suo tempo rilasciate, al fine di richiederne tempestivamente il duplicato agli Uffici Elettorali dei Comuni di residenza, che a tal fine saranno aperti fino ad oggi, sabato 23 febbraio, dalle ore 09.00 alle ore 19.00, mentre domenica 24 e lunedì 25 febbraio, giorni della votazione, per tutta la durata delle operazioni di voto;

b) favorire la speditezza delle operazioni di voto, evitando di concentrarsi nei seggi nelle ore tradizionalmente più affollate ed in prossimità dell’orario di chiusura degli stessi;

c) rispettare il divieto di introdurre all’interno delle cabine elettorali telefoni cellulari o altre apparecchiature in grado di fotografare o registrare immagini, per non incorrere in gravi sanzioni. Le apparecchiature eventualmente al seguito al momento del voto, potranno essere consegnate ai componenti del seggio, unitamente al documento di identità ed alla tessera elettorale.

Teramo 23 febbraio 2013

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi