Roseto degli Abruzzi. “L’Arcobaleno della Fantasia”, mostra personale dell’artista Mirta Maranca.

17 Novembre 2013 11:490 commentiViews: 167

Mostra personale  “L’Arcobaleno della Fantasia”. 1 dicembre 2013 ore 18,00 Villa Comunale di Roseto degli Abruzzi

La  pittrice e grafica Mirta Maranca, nata a Pescara dove risiede e lavora, inaugurerà una sua mostra personale,dal titolo “L’Arcobaleno della Fantasia”, curata dal gallerista Angelo Di Maida, nella Villa Comunale di Roseto. La mostra verrà inaugurata il 1 Dicembre 2013, alle ore 18.00 . L’artista sarà presentata in mostra , sotto il profilo psicologico, dalla Dott.ssa Bruna Silvidii (Dirigente Medico Psicoterapeuta C/0 il Dipartimento Salute Mentale Ospedale della ASL Pescara. Esperta in Arte Terapia.

La mostra si protrarrà fino al  giorno 15 dello stesso mese di dicembre 2013.

La pittrice ha  conseguito la Maturità Artistica nel 1990 presso il Liceo Artistico Statale di Pescara e il  Diploma del Corso Quadriennale di Pittura presso  l’Accademia di Belle Arti di Urbino nell’anno 1994/95 . Ha partecipato a varie mostre  collettive e personali, a concorsi nazionali ed esteri.

Di lei hanno parlato critici,  storici dell’arte e galleristi, tra i quali il Prof. Francesco Gallo, Prof.sa Mariarosaria Belgiovine, il Poeta Umberto Piersanti, lo Storico dell’Arte Roberto Franco ed altri.

Il Gallerista Angelo Di Maida   dice: “ L’uso di diverse tecniche e diverse tematiche usate dalla pittrice Mirta Maranca dimostra  che non si attiene ad un solo stile, ma sa apprezzare anche  i modi  dell’arte contemporanea e percepirne il messaggio. Pur avendo nel passato sperimentato l’arte astratta, ella rientra nella rosa dei figurativi, facendo del ritratto una sua specialità.”

A volte ci propone l’Africa con i suoi colori, la sua gente i suoi monumenti e i suoi misteri A volte tratta  personaggi mitici e, “Attraverso il mito ci racconta l’eterna vicenda dell’uomo che passa fra strade di luci ed ombre , sempre minacciato da disavventure: dove va non si capisce bene.”  (Umberto Piersanti)

“La sua pittura non è mai casuale, ma è frutto di ricerche analitiche in molti campi della cultura. Le sue immagini,delicate e fragili, emergono con forza da colorazioni accese e da profonde oscurità che s’inabbissano nell’ignoto e, dalla realtà della tela,  conducono al sogno.”(Roberto Franco)

Orario delle visite: dalle 16.00 alle 20.00. Tutti i giorni

Copertina di Mirta Maranca per la Madonna dello Splendore n° 28

Copertina di Mirta Maranca per la Madonna dello Splendore n° 28

print

Tags:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi