Teramo. L’ORO D’ITALIA: VALENTINA VEZZALI ALLA PROCLAMAZIONE DEI LAUREANDI IN SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE

23 Ottobre 2013 23:460 commentiViews: 6

L’ORO D’ITALIA: VALENTINA VEZZALI ALLA PROCLAMAZIONE DEI LAUREANDI IN SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE

Teramo, 23 ottobre 2013 – Sarà la campionessa olimpica di scherma Valentina Vezzali, la testimonial della 33a sessione di proclamazione dei laureandi in Scienze della comunicazione, che si terrà venerdì prossimo, 25 ottobre, alle ore 15.00, nella Sala conferenze della Facoltà di Scienze della Comunicazione.

Alla sessione di laurea, dedicata al tema “L’oro d’Italia” interverranno anche il direttore della Filiale Regionale della Banca d’Italia di L’Aquila, Luigi Bettoni, e il presidente del Comitato promotore della Banca di Credito Cooperativo del Vomano, Giulio Sottanelli, che consegnerà le 4 borse di studio, dell’importo di 750 euro ciascuno, istituite dal Comitato promotore per la costituzione della Banca del Vomano. Le borse di studio, attribuite per tesi di laurea nell’ambito del “Progetto di ricerca scientifica e tecnologica per l’innovazione nei processi formativi e di comunicazione”, saranno assegnate a due laureati della Facoltà di Scienze della Comunicazione di Teramo e a due laureati della Facoltà di Ingegneria di L’Aquila.

Alla cerimonia di proclamazione dei 44 laureandi in Scienze della Comunicazione della sessione autunnale 2012/2013 parteciperanno il rettore Luciano D’Amico, il preside della Facoltà Luigi Burroni e il corpo docente al completo.

Il Melos Clarinet Ensemble dell’Istituto musicale “Gaetano Braga” di Teramo eseguirà gli interventi musicali.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi