Alba Adriatica. “Visti attraverso un obiettivo, siamo tutti protagonisti dello stesso film”. E’ questa la filosofia ispiratrice della serie di short films Human Beings che, proiettati a New Orleans (Louisiana – USA), hanno decretato un grande successo per la casa produttrice Minimal Cinema.

11 settembre 2013 00:430 commentiViews: 7
  • “Visti attraverso un obiettivo, siamo tutti protagonisti dello stesso film”. E’ questa la filosofia ispiratrice della serie di short films Human Beings che, proiettati a New Orleans (Louisiana – USA), hanno decretato un grande successo per la casa produttrice Minimal Cinema.

    Grande successo di pubblico e critica per la casa di produzione Minimal Cinema (che ha sede ad Alba Adriatica -TE-) a New Orleans. Una selezione di shorts films tratti dalla serie Human Beings è stata proiettata presso la galleria Press Street di New Orleans in occasione dei festeggiamenti per il Labor Day (festa dei lavoratori celebrata negli Stati Uniti ogni prima domenica di settembre). I cortometraggi in oggetto prendono spunto dall’osservazione della realtà dell’autore e regista Claudio Romano che, in collaborazione con Betty L’Innocente, ne ha già realizzati più di venti. Il lavoro è già alla sua seconda proiezione a New Orleans, già nell’autunno 2012 era già stato in cartellone per tre mesi alla CACCNO (Contemporary Art Center New Orleans). “Ogni cortometraggio presenta una persona, scelta casualmente e filmata inconsapevolmente per strada, mediante piccole videocamere economiche o telefoni cellulari – dice Claudio Romano – E’ sorprendente vedere come persone provenienti da varie parti del mondo risultino sempre affascinanti, interessanti, in seguito ad una prolungata osservazione. Visti attraverso un obiettivo, siamo tutti protagonisti di uno stesso film: la poetica banalità della vita. Durante la visione ci si pongono molte domande: chi è questa persona? Da dove viene? Dove è diretta? A cosa sta pensando? Perché è vestita così? Cosa fa per vivere? Quali sono le sue passioni? Domande alle quali è impossibile dare una risposta, che lasciano lo spettatore libero nella sua suggestione. Personalmente – conclude Romano – lo considero un lavoro terapeutico.” Nell’occasione del Labor Day, sono stati selezionati short films che hanno per protagonisti individui intenti nel proprio lavoro, ma ce ne sono dal sapore romantico, malinconico o che riservano un colpo di scena. Tutti sono fruibili sul web http://www.minimalcinema.net/?portfolio_category=human

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi