Villamagna al Vinitaly 2013 con il D.O.C. “Invasione” La presentazione ufficiale con la Sommelier Adua Villa

4 Aprile 2013 01:140 commentiViews: 5

Villamagna al Vinitaly 2013 con il D.O.C. “Invasione”

La presentazione ufficiale con la Sommelier Adua Villa

Si chiama “Invasione” e sarà la prima bottiglia a marchio Doc Villamagna.

A produrla l’azienda locale La Cascina del Colle.

La nuova etichetta sarà presentata in occasione del prossimo Vinitaly di Verona. L’appuntamento è per domenica 7 aprile, nella Sala degustazione della Regione Abruzzo, dove la nota Sommelier Adua Villa terrà una degustazione guidata del vino rosso dalle grandi prospettive.

“Si tratta di un evento molto importante per Villamagna e il territorio – commenta soddisfatto il Sindaco Paolo Rosario Nicolò –. Questo vino è infatti il risultato di un lungo lavoro centrato sulla qualità del prodotto e siamo certi che possa riscuotere il gradimento della critica specializzata ma anche del grande pubblico”.

L’anteprima della Doc Villamagna, organizzata dalla cantina con il patrocinio del Comune e la collaborazione della Cantina Sociale di Villamagna, si terrà invece giovedì  4 aprile negli spazi dell’Auditorium San Francesco con la presentazione ufficiale della denominazione nata nel 2011. Alla cerimonia interverrà il Sindaco di Villamagna Paolo Rosario Nicolò, l’Assessore  regionale all’Agricoltura Mauro Febbo, il Presidente della Provincia di Chieti Enrico Di Giuseppantonio e i rappresentanti dell’azienda La Cascina del Colle e della Cantina sociale di Villamagna. Anche in occasione dell’anteprima la degustazione guidata sarà a cura della Sommelier Adua Villa.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi