Giulianova. Ragni (consigliere comunale): la soluzione di spostare la “spiaggia libera per animali”, nel tratto proposto non ci convince.

2 Aprile 2013 22:590 commentiViews: 9

Consigliere Comunale Luigi Ragni

Politica è collegialità, politica è ascolto.

Per questo prendiamo la palla al balzo, per ringraziare un interessamento che a memoria mia, non si era mai verificato: Sindaco, Assessore, Capigruppo di tutti i partiti di coalizione, un tecnico, ed un dirigente comunale, tutti riuniti intorno ad un tavolo assieme ai cittadini della zona Nord, ad ascoltare e recepire le istanze e le problematiche finora rimaste sepolte.

Sono tanti i problemi sollevati, dalla viabilità, ai pericoli derivanti dagli argini del Fiume Salinello, alle condizioni della viabilità, ed a quelle della spiaggia e della pinetina che costeggia la foce del fiume, ed ancora alla proposta di individuare una “spiaggia libera per la conduzione di animali”; insomma, un incontro di cui si è parlato molto, si è ascoltato molto, e dal quale ci aspettiamo uscirà un buon risultato in termini di lavoro dell’Amministrazione per risolvere le questioni sospese, e i problemi cogenti.

Abbiamo preso l’impegno di tornare di qui a poco di nuovo davanti ai cittadini della zona per portare ad essi alcune risposte e per presentare una proposta definitiva alle possibili soluzioni che vogliamo apportare; un intervento sulle manutenzioni ed illuminazione ad esempio, un intervento di pulizia della pinetina, una riconsiderazione della viabilità di “via Padova” e traverse, e da ultimo la soluzione di spostare la “spiaggia libera per animali”, nel tratto proposto non ci convince per tante e tali ragioni che sono state evidenziate, tra le quali: la poca praticabilità delle strade di accesso, ma in generale, la poca porzione di spiaggia libera disponibile in loco, per di più troppo vicina alla foce del fiume, e in uno stato di degrado;

insomma, chiediamo un impegno, considerare in tempi brevi le problematiche che impediscono una libera e piena fruibilità della zona, che determinano condizioni di degrado e sulle quali non si può più rimandare.

Riteniamo che l’incontro avvenuto la scorsa settimana, sia una prova di maturità e di cambiamento, perché tutti i rappresentanti politici dell’attuale Amministrazione, si sono prodigati nell’ascoltare e si sono presi l’impegno di risolvere;

Prima di dire però che è questa la politica che ci piace, aspettiamo che le risposte arrivino a destinazione, ma la strada ci sembra quella giusta.

Consigliere Comunale Luigi Ragni

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi