1

Giornata mondiale del rene, l’Aned: la prevenzione è fondamentale, aderite allo screening della Asl di Teramo

 

 

“In provincia di Teramo, come ribadito dalla Asl, i soggetti in età adulta con insufficienza renale cronica sono oltre 20.000 e quelli attualmente sottoposti a trattamento dialitico sono circa 201.  La prevenzione costituisce dunque un’attività fondamentale e un plauso va all’importante iniziativa dell’Azienda sanitaria e del reparto di Nefrologia e Dialisi dell’ospedale di Teramo che, in occasione della Giornata mondiale del rene, in programma il 10 marzo, svolgeranno dalle 10 alle 17 un’attività di screening, gratuito e senza appuntamento, a cui chiunque potrà partecipare. Noi da parte nostra invitiamo tutti gli interessati ad aderire”. È quanto dichiara Eleonora Corona, delegata per Teramo dell’ANED (Associazione Nazionale Emodializzati Dialisi e Trapianto), Onlus che si impegna da oltre quarant’anni a far conoscere la patologia dell’IRC (Insufficienza renale cronica) e a promuovere la prevenzione e la cura attraverso campagne di informazione, convegni a livello regionale e nazionale.

 

“L’insufficienza renale cronica – prosegue Eleonora Corona – è una malattia con una crescita drammatica e, alla luce delle recenti esperienze, oggi sappiamo che il Covid 19 può lasciare il segno anche sui reni e mettere a repentaglio la vita di pazienti che hanno contratto il virus. Per questo la diagnosi precoce, la prevenzione e il ritardo della progressione sono fondamentali. Lo screening può aiutare gli operatori sanitari a individuare in pochi passi un’eventuale nefropatia e concertare con il paziente eventuali cambiamenti nello stile di vita”.