In rilievo, Teramo e Provincia

Martedì 10 gennaio 2023 è stato costituito dalla CNA di Teramo, sulla scia del Consorzio SO.CO.IM nato nel 2019, il “Consorzio Comunità Energetiche Teramo” CO.C.E.T a.r.l. .

Il terreno su cui si muove è quello della riqualificazione energetica e nasce sulla considerazione che il salto di qualità della riqualificazione stessa, si debba fare su progetti di crescita e di sviluppo sostenibile locale. La novità sta soprattutto nell’organizzazione di una rete locale di imprese, consumatori e di mutuo sostegno nell’approvvigionamento energetico attraverso fonti rinnovabili.

Riunisce dodici aziende della Provincia teramana ed è un progetto che alza di molto le attese sui CONSORZI GUIDA alla costituzione delle comunità energetiche.

Il Consorzio CO.C.E.T. si propone come soggetto in grado di dare un servizio “CHIAVI IN MANO” per tutti i soggetti, pubblici, Imprese e privati cittadini per :

. la Promozione la costituzione e la gestione di Comunità Energetiche e di gruppi di autoconsumatori, recupero e riattivazione  di edifici, produzione di energia  da fonti rinnovabili;

. La realizzazione di impianti di produzione di energia pulita e sistemi di distribuzione e condivisione di energia da fonti rinnovabili;

. La promozione della transizione energetica congiuntamene alla transizione digitale;

. Gestione dei rifiuti di moduli fotovoltaici.

In uno scenario, in cui le nuove tecnologie per la produzione distribuita di energia stanno raggiungendo un livello di maturità che lascia presagire un ampio sviluppo di iniziative e sistemi energetici locali, emergono nuove possibilità da non trascurare: le comunità energetiche, infatti, rappresentano una forma d’azione collettiva e collaborativa per la transizione energetica. Realtà che scelgono di alimentare le proprie utenze con energia pulita, autoprodotta e condivisa al fine di migliorare l’impatto ambientale dei singoli e della collettività, di ridurre i costi in bolletta, contribuire allo sviluppo di reti energetiche sostenibili e accedere agli incentivi per l’energia condivisa.

I soci fondatori: Presidente Alfredo Martinelli con Tecnema srl, Vice-Presidente Gloriano Lanciotti con CNA Energy Srl, Studio di Ingegneria Ennio Cortellini, Bernardo Sofia con il Consorzio SMAC a.r.l., Euroimpianti di Valli Massimo, New Elleppiserramenti Srl di Leonzi Luca,  IDRO.TER. SNC dei F.lli Cantoro, SACI Ingegneria di Gaetano Cicioni, LSP di Massimo Lo Sacco, la ditta Paolo Valentini, HBS Srls di Pallini Gianni ed Edilotario Srl di Alessio Timoteo.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.