In rilievo, Sport

I ragazzi dell’Atletica Vomano abbracciano Gimbo Tamberi

Il Campione Olimpico di salto in alto incontra un gruppo di ragazzi e ragazze della sua squadra d’origine

Sabato 7 gennaio 2023 resterà una data da ricordare per una rappresentanza di ragazzi del settore promozionale dell’Atletica Vomano per l’incontro riservato con la medaglia Olimpica di salto in alto Gianmarco Tamberi, per gli amici “Gimbo”. L’incontro con il Campione è avvenuto lontano dalla folla, allo scopo di dedicare tutto il tempo alla rappresentanza del “Gimbo Fan Club” per foto, selfie e autografi, dando per l’ennesima volta dimostrazione di riconoscenza e disponibilità nei confronti dell’Atletica Vomano. Squadra dove Gimbo ha militato nella stagione 2010 contribuendo alla conquista di uno storico Scudetto di Società per una squadra abruzzese e vincendo una medaglia d’Argento ai Campionati Italiani indoor junior di salto in alto. Nella stagione 2011 con la casacca dell’Atletica Vomano Gimbo vince il Campionato Italiano junior indoor, dove stabilisce il Primato Italiano di categoria con la misura di mt 2,21, stampato sulla bacheca del palaindoor di Ancona e il Campionato Italiano junior all’aperto. Nello stesso anno, Tamberi conquista la prima importante medaglia internazionale in carriera ai Campionati Europei under 20 di Tallin con la misura di mt 2,25, indossa per ben 4 volte la Maglia Azzurra giovanile, per poi a fine stagione spiccare il volo tra i professionisti del Gruppo sportivo Militare delle Fiamme Gialle. Per effetto dei regolamenti federali e per volontà dello stesso Gimbo, negli anni dal 2012 in avanti, Tamberi ha sempre mantenuto un legame affettivo e sportivo con il club abruzzese, gareggiando con l’Atletica Vomano in occasione dei Campionati di Società di Serie A-Oro, la più importante competizione per squadre di atletica in Italia, riservata alle società civili, non militari. Nel 2020 Gimbo lascia definitivamente il Gruppo sportivo Militare delle Fiamme Gialle per ritornare con la sua squadra di provenienza e regalare il 44° Titolo Italiano dell’Atletica Vomano  e stampare nella stessa stagione agonistica sugli annuari dell’Atletica l’ennesimo Primato Regionale assoluto per il Club di Morro D’Oro con la misura di mt 2,29, stabilito al Meeting Internazionale di Leverkusen (Germania), per poi lasciare l’Abruzzo verso il Veneto e approdare nel Gruppo sportivo Militare delle Fiamme Oro, il seguito è storia!

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.