In rilievo, Lettere

Come si sa l’Epifania tutte le feste porta via. Tortoreto è apparsa la cenerentola della costa teramana .

L’assessore al turismo Ripani, notevolmente impegnato a ostentare con mirabili scatti fotografici le sue imprese, pare non voglia tenere conto dell’assenza di risposte positive a quanto offerto, poco, ai tortoretani per queste festività natalizie. La pista di ghiaccio è e continuerà a rimanere un grosso mistero sia per quel che concerne le ragioni meritorie sottese all’installazione della stessa, sia per i costi, i tanti e oscuri costi, che sono stati sostenuti dai cittadini. Più volte l’assessore Ripani è stato sollecitato a dare risposte ai Tortoretani su quanto ci costerà in termini di energia elettrica la pista di ghiaccio ma nulla ha saputo e sa dire sul punto. A dirla tutta l’assessore al turismo neppure ricorda quanto si sia speso l’anno scorso.

Senza considerare che proprio “l’arrivo della Befana” evento conclusivo delle festività natalizie è stato annullato senza alcuna motivazione fornita ai cittadini.
Attendiamo tutti fiduciosi di conoscere l’arcano.

Riteniamo sia inaccettabile che nella penuria dell’offerta di eventi natalizi proposta dall’amministrazione di Piccioni, quest’ultima neppure abbia interesse e voglia di fornire risposte certe ai cittadini sulle scelte assunte . Questa non è la politica del “realizzare” che merita Tortoreto.

Il Consigliere Libera D’Amelio
image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.