Cultura & Società, In rilievo, Libri in vetrina

Bellante. Editoria: sabato 14 Gennaio, alle ore 17:30, sarà presentato “Il bosco e l’aratro” presso la sala dell’ex asilo in piazza Arengo.

L’iniziativa, organizzata dall’associazione Nuove Sintesi – annuncia in una nota alla stampa – una novità storica , oltre che editoriale, che raccoglie gli scritti di carattere agrario e forestale di Arnaldo Mussolini. La coraggiosa e recente pubblicazione, curata da Cinabro Edizioni, consiste in una raccolta di articoli e discorsi usciti sulle colonne de “Il Popolo d’Italia” tra il 1928 e il 1931, in tema di rilancio dell’agricoltura e difesa della terra. La raccolta, frutto di una lunga ricerca tra archivi e riviste condotta dalla Comunità Militante di Coscienza e Dovere, rappresenta il lascito politico e spirituale dal punto di vista agrario e ambientale dell’autore. Dalle pagine del saggio emerge infatti una testimonianza dello sforzo di Arnaldo per un rinato “culto dell’albero”, per l’attenzione verso il problema forestale e per il tema (all’epoca molto sentito) delle bonifiche. Pagine e concetti che, forse e al di là di qualsiasi pregiudizio – conclude la nota degli organizzatori – vale oggi più che mai la pena di riscoprire.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.