In rilievo, Teramo e Provincia

L’IDENTITÀ TERRITORIALE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE E DURATURO DELLA VITIVINICOLTURA ABRUZZESE. GIORNATA DI STUDIO ALL’UNIVERSITÁ.

 

Teramo, 21 novembre 2022 – Si terrà domani, alle 9.30, nell’Aula Magna dell’Università di Teramo, una giornata di studi con un Focus sul sistema delle competenze per sostenere la nuova Doc dei vini abruzzesi. Per l’occasione parteciperanno i coordinatori dei corsi di laurea in Viticoltura ed enologia in Italia.

Interverranno Attilio Scienza presidente Comitato vini doc (Mipaaf), Denis Pantini Nomisma Wine Monitor e Alessandro Nicodemi presidente del Consorzio di tutela dei vini d’Abruzzo. Seguirà una tavola rotonda a cura dell’Accademia Italiana della Vite e del Vino e moderata da Lorenzo Tosi di Edagricole, con gli interventi di Rosario di Lorenzo vice presidente dell’Accademia, Riccardo Velasco del CREA di Venezia, Francesco Calzarano, Giuseppe Arfelli e Rosanna Tofalo dell’Università di Teramo, Marina Cvetic di Masciarelli Tenute Agricole e Concezio Marulli dell’Azienda agricola Ciccio Zaccagnini. Concluderà i lavori Michele Pisante dell’Università di Teramo.

“La giornata di studio – spiega Michele Pisante decano del Corso di studi – è focalizzata sulla formazione universitaria, con particolare riguardo alla necessità di attualizzare le competenze transdisciplinari nella filiera viticola ed enologica in considerazione dei nuovi regolamenti e strategie comunitarie. A vent’anni dall’avvio del Corso di laurea in Viticoltura ed enologia all’Università di Teramo, questa prospettiva risulta ancora più urgente per colmare il deficit di conoscenze e integrare la formazione con le attività di ricerca orientata in questo particolare settore multidimensionale di primaria importanza per la Regione Abruzzo”.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.