Giulianova, In rilievo

CONALPA GIULIANOVA:               In seguito al comunicato dell’Assessore Giorgini, si precisa quanto segue:

La sinergia, descritta nel comunicato, tra amministrazione e Conalpa sta a significare che ci sono stati incontri e colloqui telefonici che hanno toccato vari temi: Piazza Dalla Chiesa, Piazzetta di via Trieste, parcheggio vicino Ospedale, Pruni di via Annunziata, lecci sul lungomare, area parcheggio dietro Pois,Parco di via Matteotti. Per quanto riguarda quest’ultimo, Conalpa è stata messa a conoscenza che, dopo i pini caduti, tutto il parco era attenzionato e che sarebbero stati effettuati dei tagli per problemi inerenti alla stabilità e allo stato sanitario degli stessi. Le relazioni di due agronomi, Dott. Granchelli e Dott. Colarossi, sia in fase di redazione del piano del verde che successivamente ai noti eventi avversi, hanno evidenziato la pericolosità dei pini.

L’amministrazione sta considerando come si possa, burocraticamente, valutare la possibilità di accettare un eventuale progetto di rigenerazione del parco, che Conalpa potrebbe realizzare interessando anche un architetto paesaggista al fine esclusivo di dare un nuovo “abito” ad un parco donato alla collettività giuliese da un suo esimio concittadino.

Visto l’interessamento che il verde della nostra città sta suscitando, da parte di tanti cittadini, è auspicabile che l’associazione possa crescere come numero di iscritti in modo da fortificare le azioni comuni.

Conalpa è un’Organizzazione no-profit per la tutela di alberi, foreste, giardini e paesaggi, per la divulgazione scientifica e culturale e per l’educazione ambientale, pertanto, chi ha a cuore il futuro verde è inviato inviare la propria adesione a: conalpa.giulianova@gmai.com

Inoltre, informiamo che in occasione della festa dell’albero Conalpa regalerà ai bambini delle scuole dell’infanzia e primaria, del primo e secondo circolo di Giulianovadei libri da leggere in classe, in modo da far conoscere meglio il patrimonio e la cultura verde.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.