Cultura & Società, In rilievo, Libri in vetrina, Ricordi di guerra, Storie giuliesi

Macerata. Anche la “nostra” Giulianova nella tesi di laurea “La Grande Guerra e il ricordo. Parchi e viali della Rimembranza” di Matteo Nanni.

 

“La Grande Guerra e il ricordo. Parchi e viali della Rimembranza”. Questo è il titolo della tesi di laurea in storia dell’Italia contemporanea che Matteo Nanni ha discusso con profitto all’Università di Macerata. Appassionato di storia fin dai banchi del liceo, dopo la laurea in ingegneria, è riuscito ad ottenere un altro prestigioso traguardo. Seguito dal professor Marco Severini, suo relatore, ha studiato le vicende storiche che portarono a realizzare in Italia e in Abruzzo i parchi e viali della Rimembranza. Proprio quest’anno ricorre il centenario dell’istituzione dei parchi e viali della Rimembranza voluti dall’allora sottosegretario alla Pubblica Istruzione Dario Lupi. Il lavoro di ricerca, dopo un approfondimento sui temi di carattere nazionale legati al ricordo dei caduti della Grande Guerra, si è soffermato sullo studio di 17 di 52 parchi e viali della Rimembranza presenti in Abruzzo. Tra i luoghi della memoria studiati da Matteo c’è il parco e il viale della Rimembranza di Giulianova. Per le ricerche storiche ha consultato documenti nell’archivio storico comunale, nella biblioteca comunale Vincenzo Bindi, nell’archivio biblioteca di Walter De Berardinis e infine delle foto di Sandro Galantini.

Abruzzese doc, Matteo Nanni, classe 1987, è autore di Giuseppe Ciavatta notaio, La Stampa, Pescara 2019 e La democrazia da Erodoto ai nostri giorni, Rivista Abruzzese, Lanciano 2021.

Complimenti anche da tutta la redazione, nella speranza di ospitarlo a Giulianova per una relazione sulla sua ricerca storica.

giulianovanews.it

 

 

 

 

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.