In rilievo, Ricordi di guerra, Teramo e Provincia

L’ANEI-Associazione Nazionale Ex Internati della provincia di Teramo sui social per avvicinare i più giovani e i familiari degli ex internati.

La sezione di Teramo dell’ANEI, Associazione Nazionale Ex Internati, presieduta da Edoarda Broccolini, figlia dell’Imi teramano e giuliese d’adozione Carmine, Carabiniere Reale deportato da Roma in un campo nazista in Baviera il 7 Ottobre 1943, giorno della deportazione di massa dei Carabinieri Reali dalla Capitale in Germania,

annuncia

il suo debutto sui social network l’8 settembre, giorno in cui si ricorda la proclamazione dell’Armistizio che sancì l’inizio della Storia dei 650mila Imi, Internati militari italiani, soldati i quali, nel caos di quelle settimane, furono catturati al fronte e deportati nei lager nazisti; lì mantennero, anche fino all’estremo sacrificio, la ferma scelta di non aderire alla Repubblica di Salò. La loro è storicamente riconosciuta quale la prima forma di Resistenza, pacifica e disarmata, che contribuì alla nascita della Repubblica.

ANEI sezione di Teramo si presenta così:
– su Facebook (https://www.facebook.com/ANEI-Associazione-Nazionale-Ex-Internati-Sezione-DI-Teramo-105875475601356),
– su Twitter (https://twitter.com/AneiTeramo)
– su Instagram (https://www.instagram.com/anei_teramo/)

L’obiettivo è raggiungere gli internauti, anche giovanissimi, interessati alla Storia, alla Memoria e ai messaggi di riconciliazione e di pace di cui ANEI si fa portatrice nelle scuole e nei territori, in collaborazione a Enti, Istituzioni e alla Rete delle Associazioni Antifasciste, fin dalla sua nascita, e che oggi sono di particolare attualità.

Nelle pagine social di ANEI sezione di Teramo verrà proposto quanto già svolto sul territorio in questi primi mesi di attività e saranno annunciate le prossime iniziative, che condurranno all’80mo del 1943 e all’inizio della vicenda degli Imi, per decenni pagina di Storia dimenticata nell’Italia repubblicana.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.