Cultura & Società, In rilievo, Italiani all'Estero, Libri in vetrina

L’ASSOCIAZIONE IL FORO PRESENTA LA TERZA EDIZIONE DI “ROSETO INCONTRA IL GIAPPONE”

Presentato questa mattina il programma della terza edizione del festival che unisce la Città delle Rose con l’Oriente che si terrà presso il Lido Celommi venerdì 8 e sabato 9 Luglio.

<<Sono orgogliosa di poter annunciare, ad una settimana dal via, il programma della terza edizione di Roseto incontra il Giappone evento nuovamente patrocinato in maniera gratuita dalla Fondazione Italia – Giappone>> dichiara Martina Figliola Presidente dell’Associazione il Foro.

<<Ogni anno cerchiamo di variare il programma provando a toccare temi e ambiti diversi grazie al preziosissimo supporto della Fondazione Italia – Giappone che voglio ringraziare nella persona del direttore Umberto Donati, del Presidente Umberto Vattani e di tutta la struttura messaci a disposizione.
L’edizione di quest’anno si aprirà il pomeriggio del Venerdì, alle ore 16.00 con Manabimashou! (trad. impariamo!) un laboratorio dedicato ai bambini a cura del Prof. Christian del Pinto; proseguirà con la presentazione del libro “Fronte dell’Est – passato e presente di un destino geografico” in cui interverrà l’autore Prof. Salvatore Santangelo, giornalista, analista politico e professore universitario.
A seguire la tavola rotonda “Altri orizzonti – i conflitti visti da Oriente”, in cui si analizzerà l’attualità geopolitica e le prospettive future insieme a Daniele Dell’Orco, editore e giornalista (il Giornale – Libero); Dante Marianacci poeta, narratore e saggista, per trent’anni in giro per il mondo come dirigente dell’area della promozione culturale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale; Alessandro Sansoni, giornalista (Rai2) e direttore del nuovo quotidiano “L’Identità”; Eugenio Sirolli presidente dell’associazione “Fly Story”.

Anche quest’anno, alle 20,45, l’evento sarà arricchito dall’esperienza della cena gourmet “Lezioni culinarie per giovani samurai” incontro di sapori e combinazioni culinarie curata dal Lido Celommi al termine della quale ci sarà l’ultimo appuntamento di giornata “Kintsugi – quando l’arte diventa filosofia” talk a cura dell’artista Yuriko Damiani.

Il Sabato pomeriggio tornerà nuovamente il laboratorio per bambini, all’interno del quale verrà presentato il libro “L’eroico volo di Arturo”, dedicato all’aviatore Arturo Ferrarin autore della prima trasvolata da Roma a Tokyo.
Alle 17.00 “Viaggio in Giappone” a cura di Barbara Monti, tour operator di The Net Group che illustrerà le bellezze del Sol Levante e le modalità in cui si potrà tornare a viaggiare verso Oriente dopo la riapertura delle frontiere.
Il pomeriggio proseguirà con la presentazione del libro “Le avventure romane di Enomoto Takeshi” alle ore 18.30 insieme all’autore Fabrizio Ghilardi e ad Antonio D’Amore, giornalista e direttore responsabile R+ che si occuperà della moderazione di questo spazio.
Dopo cena, alle h22.00 avremo il piacere di ospitare e far esibire nel rialzo centrale del Lungomare Celommi, fronte Pineta, il Taiko-Trio “la voce del tamburo” trio tutto al femminile che farà risuonare i magnifici tamburi giapponesi nella notte rosetana per uno spettacolo di assoluto livello.

Voglio ringraziare ancora una volta il Lido Celommi per l’ospitalità, tutti i soci dell’associazione, gli ospiti e chi si è messo a disposizione per l’organizzazione in particolare il consigliere Francesco Di Giuseppe che ha curato anche questa edizione.
Sono sicura che l’evento troverà il gradimento non solo della cittadinanza ma anche dei comuni limitrofi e dei tanti turisti presenti in questo periodo>> conclude Figliola.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.