Cultura & Società, In rilievo

“Be tenerə”: l’oliva ascolana come non l’avete mai conosciuta Venerdì 29 luglio evento-degustazione al Frantoio Montecchia

 

A seguire AgricolTour 2022 con Lorenzo Meazzina

 

 

Venerdì 29 luglio la famiglia Montecchia apre il Frantoio in Contrada Case Pasquale di Morro D’Oro per ospitare un evento interamente dedicato all’oliva della varietà Tenera ascolana.

 

La manifestazione è patrocinata dal Comune e dalla condotta Slow Food Val Vibrata-Giulianova ed è organizzata nell’ambito delle manifestazioni del Millennio D’Oro che celebrano i 1000 anni del borgo morrese.

 

Si comincia alle 18.00 con la tavola rotonda dal titolo Be tenerə in cui verrà presentato il libro “Oliva ascolana del Piceno” alla presenza degli autori Marino Felicioni, Leonardo Seghetti e Mario De Angelis e si continua poi con una degustazione del prodotto nelle sue diverse declinazioni: in olio, in salamoia e fritta.

 

Il libro – manuale, edito da Ascoliva, può essere considerato un autentico punto di riferimento storico-tecnico-culturale per scoprire a tutto tondo uno dei prodotti gastronomici più conosciuti nel mondo: l’Oliva Ascolana. Un testo che non trascura nulla: si va dalla storia all’approfondimento agronomico della varietà di oliva da mensa. D’altra parte è un’oliva che vanta una triplice attitudine: tenera da tavola, oliva ripiena e oliva destinata alla produzione di ottimo olio.

 

Alla degustazione delle olive si accompagnano i drink preparati da Hyperborea, l’azienda di Città Sant’Angelo che coltiva e produce the aromatizzati, tisane, basi per liquori, sali e aromi per cucina, coltivando la terra nel modo più naturale possibile, riscoprendo tecniche e metodi di coltura delle antiche tradizioni locali.

 

Al termine della degustazione, all’ora del tramonto, i partecipanti sono invitati ad una passeggiata verso l’uliveto per partecipare alla tappa abruzzese di AgricolTour Festival 2022.

 

La nuova edizione del tour più bucolico che c’è presenta il cantautore di Sansepolcro (AR) Lorenzo Meazzini con un particolare live set in solo. In concerto proporrà il suo repertorio in acustico in cui suonerà anche strumenti particolari, tali da creare un clima evocativo e poetico in sintonia con l’ambiente rurale che lo ospita. 

 

Per info e prenotazioni si possono contattare i numeri 085 895141 oppure 339 2177405 (Martina).

 

Il Frantoio Montecchia è un’azienda a conduzione familiare nella quale ogni componente della famiglia ha portato le proprie competenze e le proprie passioni. Il frantoio è così diventato non soltanto luogo di produzione ma anche un centro di formazione, di divulgazione, di condivisione, che coinvolge artisti, tecnici, maestri di yoga, turisti, adulti e bambini. Nel 2020 l’azienda ha inoltre vinto l’Oscar Green (Coldiretti Giovani Impresa) tra gli Innovatori di natura nella categoria Noi per il sociale.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.