Cultura & Società, Eventi a Giulianova, Giulianova

Giulianova. Positivo riscontro per il convegno di venerdì scorso in sala Buozzi. Tanti i consigli e le informazioni forniti dal Tenente Colonnello Vincenzo Marzo e dalla psicologa Raffaella Cimmino. Il consigliere comunale Matteo Carpineta: “Continueremo a sostenere iniziative come queste”.

 

Come difendersi da truffe, raggiri e furti. Se ne è parlato nel pomeriggio di venerdì scorso, in sala Buozzi, durante il convegno organizzato dall’ International Police Association  e dal Lions Club di Giulianova, con il Patrocinio dell’ Amministrazione comunale. Più che positivo il bilancio dell’incontro, che è riuscito a mettere a disposizione validi consigli  e indicazioni precise sui corretti comportamenti da adottare per evitare di essere vittime di malintenzionati o di subire furti. Ai saluti della presidente del Lions Club Liliana Settepanelli  e del moderatore Alfredo Iasuozzi, vicepresidente dell’ Ipa nazionale, è seguito l’ intervento del Comandante della Compagnia Carabinieri di Giulianova , il Tenente Colonnello Vincenzo Marzo, che ha spiegato le principali tecniche di raggiro ed evidenziato le contromisure più efficaci. La psicologa Raffaella Cimmino ha invece relazionato sulle dinamiche comportamentali di quanti vivono di espedienti, ai danni del prossimo.

“L’ Amministrazione  comunale – ha sottolineato il consigliere Matteo Carpineta, delegato alla sicurezza – ritiene fondamentale la collaborazione con le Forze dell’ Ordine e con le associazioni che promuovono campagne informative per incrementare nei cittadini la consapevolezza dei propri diritti e la conoscenza dei rischi. Sul fronte della sicurezza, puntiamo con convinzione sui deterrenti e sulla sorveglianza dei siti sensibili. Anche la prossima estate, la salita Montegrappa sarà vigilata nelle ore notturne perché possa essere percorsa senza pericoli. Gli atti vandalici stanno decrescendo. Si confida, per questo, anche sul ruolo educativo della scuola e della famiglia. Una città più bella e sicura è un obiettivo di tutti, che può essere raggiunto grazie ad una costante e corale collaborazione”.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.