Cultura & Società, In rilievo

Lu Carrature d’Ore compie 30 anni   Il concorso torna in presenza a Pescara domani martedì 29 marzo 

 

ospitato all’interno del Saral Food 2022

Il concorso prenderà vita a partire dalle ore 10,00 per concludersi nel primo pomeriggio e vedrà in gara 15 cuochi abruzzesi pronti a sfidarsi per conquistare uno dei premi previsti dal concorso: al vincitore andrà “Lu Carrature d’Ore”, mentre al secondo e al terzo classificato andranno rispettivamente Lu Carrature d’argento e di bronzo; sono poi previsti altri importanti riconoscimenti come Il Trofeo “Unione Cuochi Abruzzesi per l’Alta professionalità”, il Trofeo “Gegel Estetica del piatto”, il Trofeo “Cantina Sociale Villamagna al miglior abbinamento cibo-vino”; la “Targa “Angelo de Victoriis Medori de Leone” per il piatto che interpreterà al meglio la tradizione, “Lu Bucconott d’Ore” per il miglior dessert e il Trofeo “CIA-Confederazione Italiana Agricoltori per il miglior piatto di selvaggina”.

La Giuria sarà presieduta dal giornalista enogastronomo Massimo Di Cintio e quest’anno composta dagli chef professionisti Danilo Cortellini, Michele Ottalevi e Dalila Capretta. 

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.