Giulianova, In rilievo

L’ Amministrazione comunale ha partecipato oggi ai festeggiamenti in onore di San Giuseppe a Colleranesco e alla prima processione religiosa del 2022.

Presenti ai riti il consigliere Giulio Garzarella e l’assessore Giampiero Di Candido. Torna a fare festa, Colleranesco, dopo due anni di stop causato della pandemia. Si sono infatti svolti oggi i solenni festeggiamenti in onore di San Giuseppe, a cui è intitolata la chiesa della frazione. Dopo la Messa, celebrata alle 10 dal Vescovo di Teramo-Atri Monsignor Lorenzo Leuzzi, la statua del santo è stata portata in processione lungo un itinerario “rivisto”, rispetto agli anni precedenti, ma che ha comunque interessato le strade principali del centro abitato. Seguivano   il simulacro, e il gonfalone della Città di Giulianova, anche il consigliere comunale Giulio Garzarella e l’assessore Giampiero Di Candido. Il Sindaco Jwan Costantini, impossibilitato a partecipare, ha affidato a loro il suo saluto e quello dell’ Amministrazione comunale. “La processione di oggi – ha commentato Costantini – è la prima di quest’anno. A lei farà seguito,   il prossimo mese, quella in onore della Madonna dello Splendore. Per la città si tratta di un atteso ritorno alla normalità, ancora più gradito visto che, propiziata anche dal sole e dal cielo sereno,  è arrivato da una frazione vivace, ricca di stimoli culturali, aggregativi,  nonché, come si è visto,  religiosi”.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.