Cultura & Società, In rilievo

“CRONACHE DI ORDINARIA ADOLESCENZA”: il giorno 23 marzo alle ore 18.00 si svolgerà un Aperitivo Creativo. Diretta Zoom

 

Il giorno 23 marzo alle ore 18.00 si svolgerà un Aperitivo Creativo dal titolo: “Cronache di ordinaria adolescenza”.

Ospite dell’evento sarà la giornalista di Radio 24, Cristina Carpinelli che dialogherà con Riccardo De Simone, studentedell’Its Torino,“Istituto Tecnico Superiore”, a propositodei giovani e dell’adolescenza anche grazie della sua recente esperienza di inviata in Ucraina.

Hubrains e la sua comunità i nomadi creativi, vuole sensibilizzare i ragazzi italiani e renderli cosi partecipi e consapevoli su ciò che possono fare per sostenere i giovani, donne e uomini ucraini,costretti loro malgrado a diventare “Adulti” di colpo senza averne i mezzi e la consapevolezza di come affrontare giorni terribili.

Sarà possibile partecipare alla diretta collegandosi al seguente link:

https://zoom.us/j/96832300795?pwd=RDVuVHp5cnRqbWVLQ3lKQWpKSUVvQT09

ID riunione: 968 3230 0795

Passcode: 1JH5Lz

All’indirizzo: https://www.youtube.com/channel/UCyeGTzMEiSSIcAY555NkpKw è possibile vedere le registrazioni dei precedenti appuntamenti.

 

NOMADI CREATIVI:

Nomadi Creativi, ideato da Giustiniano La Vecchia, TEDX speaker, autore, specializzato in processi di Gestione dell’innovazione per  Hubrains, associazione no profit, che si propone di individuare giovani donne e uomini per sostenerli, da un lato, nel loro processo di apprendimento di conoscenze e di sviluppo personale e, dall’altro, nel favorire la creazione di nuove iniziative, che favoriscano l’innovazione sociale, lo sviluppo e l’implementazione di nuove idee (prodotti, servizi, modelli) in grado di rispondere ai bisogni delle comunità e di creare nuove relazioni sociali.

Gli Aperitivi Creativi, non solo incontri, ma veri e propri Hub di pensiero e condivisione della conoscenza, che daranno la possibilità ai ragazzi di tutte le scuole italiane di dialogare con esperti del mondo del lavoro e delle professioni, con leader dallo sguardo puntato al futuro, persone in grado di entrare in sintonia con i giovani in uno scambio proficuo di know how e di visioni illuminate. Docenti universitari, imprenditori, team leader e fondatori di start up, direttori della comunicazione di importanti banche, avvocati, medici, ricercatori, scienziati, musicisti e cantanti, editori, personalità provenienti da mondi diversi. Un panel di personaggi di altissimo profilo che, per la prima volta, si confronteranno gli studenti e i docenti delle scuole italiane.

Gli Aperitivi Creativi rientrano nell’ambito dell’iniziativa Nomadi Creativi che è insieme progetto, community, confronto, scambio. L’idea è quella di creare una comunità di ragazzi e ragazze, provenienti da tutte le scuole italiane e non solo, che riflettendo insieme sui temi che formeranno il loro futuro, quelli dell’innovazione sociale e della crescita culturale, e confrontandosi con i più grandi esperti di vari settori, potranno mettere in campo tutta la propria creatività e il proprio talento anche  attraverso la produzione di podcast riservato a tutte le scuole superiori di secondo grado italiane, a partire da Gennaio 2022.

Nomadi Creativi, la community di Hubrains, nasce infatti dall’idea di sostenere i giovani alla ricerca dello scopo perduto. Tornare così a ispirare e sostenere i giovani, che hanno trascorso buona parte dell’ultimo anno in DAD, inevitabilmente più soli, perché è solo dall’incontro che si sviluppano le buone idee, la creatività, il fermento, l’humus che dà vita al futuro e, partendo da questo, offre alle giovani generazioni la possibilità di raccontare e raccontarsi, di mettere al centro il proprio storytelling. Come? Scambiando idee e condividendo prospettive con gli esperti del mondo del lavoro su argomenti della massima importanza quali Crescita culturale, Educazione civica, Sostenibilità ambientale, Cittadinanza digitale, Professioni del futuro, Green Economy ed economia circolare, Pari opportunità, Soft skills, Intelligenza Emotiva, Sociale, Collettiva, e Creative thinking.

“I Nomadi Creativi sono coloro che, tra le tante possibilità, scelgono il meglio per sé e per la propria comunità”, Interessati, attenti, curiosi, che con le loro domande e le loro riflessioni vivaci devono e vogliono creare le condizioni per un nuovo futuro. “Il futuro è il luogo in cui i giovani andranno a vivere e il loro posto sarà in un mondo sempre più globale, per questo c’è bisogno che liberino la loro creatività e il loro talento.

 

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.