Cultura & Società, In rilievo

Iniziative nazionali per il periodo legato al Giorno del Ricordo  10 febbraio  2022

L’impegno di:

Società di Studi Fiumani-Archivio Museo storico di Fiume

Ass.ne per la Cultura fiumana istriana dalmata nel Lazio

Presidente Giovanni Stelli

Direttore Marino Micich

Le conferenze sono svolte in piena collaborazione con scuole ed enti pubblici

___________________

Roma, 31 gennaio 2022 – Master universitario esodo e foibe organizzato da Università Nicolo Cusano e Società di Studi Fiumani-Archivio Museo storico di Fiume.

TV – Ore 23.00 – Trasmissione a TV Cusano sul tema “i massacri delle foibe e il dramma dimenticato dell’esodo giuliano-dalmata” – partecipazione di Marino Micich, Giuseppina Mellace (autrice di alcuni saggi sulle foibe)

 

Napoli, 2 febbraio – Aula Nugnes Consiglio Municipale di Napoli – Relazione Marino Micich  sul dramma delle foibe giuliane.

 

Roma, 3 febbraio – Liceo Classico “T. Mamiani” di Roma – Conferenza “L’esodo giuliano dalmata a Roma”, interventi di Marino Micich, Abdon Pamich, Carmen Lalli (già assessore alla cultura del IX Municipio).

 

Sulmona 4 febbraio – Liceo “Ovidio”, Conferenza on line,  Il Giorno del Ricordo”, interventi di Marino Micich, Donatella Bracali (ANVGD di Pescara) e della preside Caterina Fantauzzi e della prof.ssa Gelanda Martorella. Saluto del sindaco di Sulmona Gianfranco Del Piero.

 

Formello (Roma) 4 febbraio – Biblioteca il Bibliomelograno conferenza in presenza “Il dramma dell’esodo giuliano-dalmata  e delle  foibe, partecipazione del Sindaco Gian Filippo Santi e poi di Marino Micich, Marco Bezmalinovich (Giornalista RAI tg 2), Giovan Battista Brunori (Giornalista Rai tg 2) e Giovanna Micaglio direttrice della biblioteca.

 

Trieste –  5 febbraio, Mostra storica, a cura Istituto Storico regionale per storia della Resistenza Friuli Venezia giulia, patroncinio Istituto Nazionale Parri, “Il Confine più Lungo – Sui conflitti alla riconciliazione sulla frontiera adriatica”: Paolo Pezzino, Mauro Gialuz, Raoul Pupo e altriPer la Società di Studi Fiumani Giovanni Stelli.

 

 

Favara (Agrigento) 7 febbraio –  Liceo Martin Luther King – Il Giorno del Ricordo e la Giornata della memoria – Conferenza on line patrocinata dal Comune di Favara, organizzata da Pino Crapanzano e con adesione di Società di Studi Fiumani e Penna Sottile. Partecipazione di: Marino Micich, on. Ettore Rosato (vice presidente della Camera), Domenico Svettini (esule istriano), Calogero Brunetta. Saluti del dirigente scolastico Mirella Vella, del Sindaco di Favara Antonio Palumbo e del Prefetto Maria Rita Cocciufa.

Roma 7 febbraio –  Fondazione Italia protagonista – Conferenza on line  “Foibe ed Esodo, il Ricordo contro falsità e revisionismi – Parteciperà Marino Micich. Il programma prevede il saluto del Segretario Generale della Fondazione Mauro Proietti e gli interventi del sen. Maurizio Gasparri, a seguire Giuseppe De Vergottini, Donatella Schurzel, Davide Rossi. Conclusioni del presidente della Fondazione Renato Manzini.

 

Cormano (MI) 8 febbraio. Ore 9.30  – Conferenza on line per il giorno del Ricordo organizzata dal comune di Cormano. Partecipa Marino Micich, Anna Maria Crasti (ANVGD Milano) e l’Assessore alla cultura Daniela Manzulli. Saluti del Sindaco L. G. Magistro.

 

Grosseto 9 febbraio – ore 10,00  13– Convegno on line organizzato per Regione Toscana dall’Istituto storico per la storia della Resistenza e l’età contemporanea  di Grosseto ISGREC, Il Giorno del Ricordo – Fatti, luoghi, simboli nella storia del confine Alto Adriatico; saluti dell’Assessore alla cultura Alessandra Nardini, dirigenti  Lino Scheggi, del Presidente dell’Istituto Storico Toscano per la storia della Resistenza Giuseppe Matulli e del direttore Ernesto Pellecchia.

Interventi di Luciana Rocchi, Raoul Pupo, Marino Micich, Claudio Vercelli. Coordina Luca Bravi

 

Roma, 9 febbraio  ore 16 – Visita  guidata di una rappresentanza di Gioventù Nazionale al Quartiere Giuliano Dalmata a cura di Marino Micich e Gianclaudio de Angelini.

 

Milano, 9 febbraio – ore 18 on line Convegno dell’Istituto di studi politici “Giorgio Galli”- Giorno del Ricordo “Riconoscimento e Rimozione storica”. Modera Vinicio Serino, intervengono Luciano Garibaldi, Marino Micich, Mauro Tonino. Introduce Rossana Mondoni.

Roma 10 febbraio (GDR) –  Partecipazione della Società di Studi Fiumani agli eventi organizzati da ANVGD di Roma:

ore 9,00 – Comando Generale della Guardia di Finanza – Cerimonia del Giorno del Ricordo – partecipa per la Società di Studi Fiumani il Vice presidente Roberto Serdoz.

ore 10:00 Deposizione Altare della Patria. Sindaco di Roma Roberto Gualtieri; Donatella Schürzel (Vice Presidente Nazionale ANVGD), Comandante Guardia dell’Altare della Patria. Presenti Giovanni Stelli e Marino Micich

ore 11:00 celebrazione del Giorno del Ricordo in Protomoteca (Campidoglio), alla presenza del sindaco Roberto Gualtieri; interventi di Donatella Schürzel (Presidente Anvgd Roma), Giovanni Stelli (Presidente Società di Studi Fiumani),  Marino Micich (Direttore dell’Archivio Museo Storico di Fiume), Ester Capuzzo (Istituto del Risorgimento) e  con  la testimonianza di Abdon Pamich (esule fiumano consigliere Società studi Fiumani) .

 

ore 16:00 Cerimonia istituzionale del Giorno del Ricordo presso il Senato della Repubblica. Saranno presenti: Presidenti Camera e Senato; Presidente della Repubblica; Presidente Federesuli e Presidenti delle 5 Associazioni che la compongono, per la Società di Studi Fiumani saranno presenti Giovanni stelli e Marino Micich; Diretta Rai.

ore 1630 – RAI Radio Venezia Giulia  Sconfinamenti –  Percorsi della Cittadinanza “Il Quartiere Giuliano Dalmata un museo diffuso”, Francesco Zardini, Marino Micich e Carmela Lalli.

Ore 17 – Fondazione Giuseppe Levi Pelloni  e Società di Studi Fimani – Conferenza Il Dovere di Ricordare – partecipa il consigliere della Società di Studi Fiumani Franco Laicini.

ore 18 – Passeggiata del Ricordo al Quartiere Giuliano Dalmata, partecipa Marino Micich e le altre associazioni del Comitato per la valorizzazione del nucleo storico ANVGD di Roma, Ass.ne Sportiva Giuliana e Ass.ne Giuliano Dalmata nel cuore..

 

10 febbraio – TV RAI 2 – Tg post ore 21 – “Speciale Foibe” – Interviene Marino Micich e Gianni Oliva.

 

Roma 11 febbraio – ore 9:30 Consiglio Municipale straordinario del IX Municipio di Roma Capitale in occasione del Giorno del Ricordo, intervento per Archivio Museo storico di Fiume Marino  Micich.

Maccarese (RM) Ore 10.30 – Istituto scolastico “Maccarese” – Conferenza per il Giorno del Ricordo online di Marino Micich e Giuseppina Mellace.

ISTRIA – Ore 11,00 Convegno  IL GIORNO DEL RICORDO 20212 , DALLA NOSTRA MEMORIA AL COMUNE FUTURO EUROPEO, a cura di Unione Italiana e Federesuli.. Interventi: Prof. Avv. Giuseppe De Vergottini, Presidente della Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati; Paolo Demarin, Presidente dell’Assemblea dell’Unione Italiana; relazioni:Prof. Giovanni StelliPresidente della Società di Studi Fiumani-Archivio Museo di Fiume; Prof. Dr.  Giovanni Radossi, Presidente onorario dell’Unione Italiana, già Direttore del Centro di Ricerche Storiche di Rovigno; Sen. Carlo Amedeo Giovanardi; Prof. Damir Grubiša, già Ambasciatore della Croazia in Italia. Partecipa l’Ambasciatore italiano in Slovenia Carlo Campanile.

12,30 cerimonia per il  Giorno del Ricordo in Prefettura, Palazzo Valentini, per la consegna delle onorificenze ai parenti delle vittime. Sarà presente Marino Micich, membro Commissione istituita presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri  per le onorificenze ai congiunti delle vittime.

Ore 16:00, Commemorazione Giorno del Ricordo nel Quartiere Giuliano Dalmata di Roma.

Deposizione Monumento Martiri delle Foibe, Stazione Laurentina Metro B e Deposizione Cippo Carsico, Via Laurentina – in collaborazione con Municipio IX, Comune di Roma Capitale, Regione Lazio. Saranno presenti: Presidente IX Municipio Titti Di Salvo; Sindaco di Roma Roberto Gualtieri; Presidente Regione Lazio Nicola Zingaretti; Donatella Schürzel (Vice Presidente Nazionale ANVGD ) Giovanni Stelli (Presidente Società di Studi Fiumani) e Marino Micich (Direttore dell’Archivio Museo Storico di Fiume). Assistono le altre Associazioni dell’esodo.

 

Fermo (Marche) 12 febbraio – Conferenza alle scuole sull’Esodo e le foibe giuliane – Partecipano Marino Micich, Paolo Giunta La Spada, Gianni Oliva e modera Ilenia Achilli.

 

Bologna, 13 febbraio  – Consiglio Comunale – prolusione di Marino Micichpartecipazione di Chiara Sirk (ANVGD di Bologna) – Presiede la presidente Maria Caterina Manca.

 

Terni – 15 febbraio – Il Giorno del Ricordo – Conferenza presso ARPA – Partecipa Giovanni Stelli e Franco Papetti (presidente Afim).

 

Roma, 18 febbraio, ore 17:00 iniziativa congiunta per il Giorno del Ricordo 2022 presso la Casa del Ricordo a cura del Comitato ANVGD di Roma e della Società di Studi Fiumani: “Il Giorno del Ricordo alla Casa del Ricordo: foibe, esodo e dopoguerra al confine orientale” Relatori: Matteo Carnieletto (coautore de “Le verità infoibate. Le vittime, i carnefici, i silenzi della politica” e autore del reportage “La memoria infranta di Goli Otok”), Donatella Schürzel (Anvgd Roma), Giovanni Stelli e Marino Micich (Società di Studi Fiumani) e Maurizio Gasparri (Senatore della Repubblica); introduce e modera Lorenzo Salimbeni.

Perugia, 18 febbraio, ore 16 – Giorno del Ricordo col Comune di Perugia, inaugurazione di una via a Norma Cossetto, partecipa Giovanni Stelli (presidente Soc. Studi Fiumani) e Franco Papetti (AFIM-LCFE). Ore 18.00 Sala della Vaccara (palazzo del Comune di Perugia) presentazione libro “Tutto ciò che vidi. Parla Maria Pasquinelli” di Rosanna Turcinovich e Rosana Poletti. Partecipano le autrici, Franco Papetti e Giovanni Stelli.

Fertilia (Sardegna) 21 febbraio, ore 9.30, incontro per il Giorno del Ricordo con le scuole di Alghero e Fertilia, in collaborazione con l’Ecomuseo Egea. Saluti istituzionali della città di Alghero  Partecipano: ANVGD di Roma (Donatella Schürzel ) Società di Studi Fiumani (Marino Micich), testimonianza di Marisa Brugna e proiezione del film “Verso Fertilia”. Modera Mauro Manca (Direttore Eco Museo Egea).

 

Cremona – Provincia di Cremona – Istituto per la Storia del Risorgimento Ciclo di conferenze sul Confine orientale 16 e 23 febbraio – partecipano e coordina Emanuele Bettiniil 16 febbraio Marino Micich , il 23 febbraio Giovanni Stelli, il 25 febbraio Luciano Monzali.  

 

Milano, 24 febbraio – Conferenza dedicata alla Dalmazia di Marino Micich – organizzata da Anna Maria Crasti (ANVGD Milano).

 

*Col Comune di Roma nel corso  del mese di febbraio :

Nonostante i numerosi impegni istituzionale la Società di Studi Fiumani ha promossc con Biblipoint (Comune di Roma) Scuole e Biblioteche di Roma le seguenti iniziative:

 

Biblioteche di Roma per il “Giorno del Ricordo 2022”

Programma BibliopointScuole

 

in collaborazione

con Società di Studi Fiumani-Archivio Museo storico di Fiume*

*“Istituzione riconosciuta dalla l.92/2004 Il Giorno del Ricordo”

 

La Società di Studi Fiumani cogestisce con l’ANVGD di Roma la Casa del Ricordo dell’esodo giuliano dalmata (istituita dal Comune di Roma)

 

 

Bibliopoint Nitti

14 febbraio ore 9,30

Giorno del Ricordo. L’esodo dei giuliano-dalmati e le vicende complesse del confine orientale nel Novecento.

Momenti di approfondimento con la Società di Studi Fiumani-Archivio Museo storico di Fiume per il mondo della scuola sulla complessa vicenda del Confine Orientale Italiano

con drMarino Micich (Università Nicolò Cusano-Direttore Archivio Museo storico di Fiume). Invitato il poeta, esule istriano, Gianclaudio de Angelini, dott.ssa Caterina Spezzano 

Bibliopoint Amaldi

16 febbraio ore 8.00-9.40

Giorno del Ricordo. L’esodo dei giuliano-dalmati e le vicende complesse del confine orientale nel Novecento.

Momenti di approfondimento con la Società di Studi Fiumani-Archivio Museo storico di Fiume per il mondo della scuola sulla complessa vicenda del Confine Orientale Italiano

con dr. Marino Micich (Università Nicolò Cusano-Direttore Archivio Museo storico di Fiume)- invitato il prof. Giovanni Stelli, dott. Caterina Spezzano

 

Bibliopoint Salacone

17 febbraio ore 11.30-13.15

Giorno del Ricordo. L’esodo dei giuliano-dalmati e le vicende complesse del confine orientale nel Novecento.

Momenti di approfondimento con la Società di Studi Fiumani-Archivio Museo storico di Fiume per il mondo della scuola sulla complessa vicenda del Confine Orientale Italiano

con drMarino Micich (Università Nicolò Cusano-Direttore Archivio Museo storico di Fiume). Invitati lo scrittore Diego Zandel, prof. Paolo Giunta La Spada

 

Bibliopoint Farnesina

18 febbraio ore 9.30-11.30

Giorno del Ricordo. L’esodo dei giuliano-dalmati e le vicende complesse del confine orientale nel Novecento.

Momenti di approfondimento con la Società di Studi Fiumani-Archivio Museo storico di Fiume per il mondo della scuola sulla complessa vicenda del Confine Orientale Italiano

con dr. Marino Micich (Università Nicolò Cusano-Direttore Archivio Museo storico di Fiume). Invitati prof. Giovanni Stelli e prof. Pier Luigi Guiducci

Bibliopoint Vivona

22 febbraio ore 9.30-11.30

Giorno del Ricordo. L’esodo dei giuliano-dalmati e le vicende complesse del confine orientale nel Novecento.

Momenti di approfondimento con la Società di Studi Fiumani-Archivio Museo storico di Fiume per il mondo della scuola sulla complessa vicenda del Confine Orientale Italiano

con dr. Marino Micich (Università Nicolò Cusano-Direttore Archivio Museo storico di Fiume). Invitati prof. Antonella Ercolani, arch. Carmela Lalli, prof. Paolo Giunta La Spada

Bibliopoint Amaldi Cassia

22 febbraio ore 11.45-13.15

Giorno del Ricordo. L’esodo dei giuliano-dalmati e le vicende complesse del confine orientale nel Novecento.

Momenti di approfondimento con la Società di Studi Fiumani-Archivio Museo storico di Fiume per il mondo della scuola sulla complessa vicenda del Confine Orientale Italiano

con Marino Micich (Università Nicolò Cusano-Direttore Archivio Museo storico di Fiume). Invitate prof.ssa. Maria Paola Pagnini, prof.ssa Giuseppina Mellace

Bibliopoint Belforte del Chienti

24 febbraio ore 9.00-10.30

Giorno del Ricordo. L’esodo dei giuliano-dalmati e le vicende complesse del confine orientale nel Novecento.

Momenti di approfondimento con la Società di Studi Fiumani-Archivio Museo storico di Fiume per il mondo della scuola sulla complessa vicenda del Confine Orientale Italiano

con dr. Marino Micich (Università Nicolò Cusano-Direttore Archivio Museo storico di Fiume). Invitati, dott.ssa Caterina Spezzano, prof.ssa Maria Ballarin, il poeta esule istriani Gianclaudio de Angelini

 

Bibliopoint Keplero

24 febbraio ore 11-13.30

Giorno del Ricordo. L’esodo dei giuliano-dalmati e le vicende complesse del confine orientale nel Novecento.

Momenti di approfondimento con la Società di Studi Fiumani-Archivio Museo storico di Fiume per il mondo della scuola sulla complessa vicenda del Confine Orientale Italiano

con dr. Marino Micich (Università Nicolò Cusano-Direttore Archivio Museo storico di Fiume). Invitati prof. ssa Donatella Schurzel e prof.ssa Giuseppina Mellace.

Tutti gli incontri si svolgeranno online e ad ogni incontro verranno invitati altri testimoni e cultori esperti del Confine orientale. Hanno dato conferma della loro disponibilità:

 

Prof. Giovanni Stelli storico, filosofo, presidente della Società Studi Fiumani; Prof.ssa Maria Paola Pagnini Università Nicolò Cusano, dott. ssa Caterina Spezzano Ministero dell’istruzione responsabileprogetto scuole confine orientale; prof. Pier Luigi Guiducci, storico, giurista, Università Pontificia Gregoriana; prof.ssa Antonella Ercolani, storica, Unint – Università studi internazionali di Roma; prof.ssa Giuseppina Mellace, saggista storica, docente di master Università degli studi Nicolò Cusano, Archeologa Carmela Lalli, già assessore alla cultura del IX Municipio (Eur culture), prof.ssa Donatella Schurzel, saggista storica, docente di Master Università Nicolò Cusano, prof. Paolo Giunta La Spada, direttore scientifico “Casa della Memoria, campo di Servigliano; Diego Zandel scrittore e saggista, Gianclaudio de Angelini, poeta, esule istriano.

_________________

Programma Biblioteche

 

 

Biblioteca Villa Leopardi

15 febbraio ore 17

Memoria e Ricordo, l’uso pubblico della storia

Giuseppina Mellace e Marino Micich proporranno un’analisi del problema storico della frontiera orientale di Trieste e Istria, e delle soluzioni contemporanee diplomatiche e politiche che lo rappresentano ancora.

Su prenotazione: ill.villaleopardi@bibliotechediroma.it

Per adulti

Biblioteca Laurentina

16 febbraio ore 11.30

Il Giorno del Ricordo. L’esodo giuliano dalmata a Roma. Memorie, odonomastica e poesia

Con Marino Micich, Gianclaudio de Angelini, Donatella Schurzel .

Su prenotazione: ill.laurentinaibliotechediroma

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.