Cultura & Società, Eventi a Giulianova, In rilievo

Giulianova. Giornata formativa all’ Università di Teramo, questa mattina, sul tema dell’ XI Concorso “Filomena Delli Castelli”.

Si è tenuta questa mattina, nella Sala delle Lauree della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Teramo, una giornata formativa sul tema “Da Cenerentola alla Cristoforetti. I sogni sono desideri: immagini, rappresentazioni e modelli nella realizzazione professionale femminile”. Promossa dall’ Amministrazione comunale di Giulianova e dalla Commissione Pari Opportunità, in collaborazione con l’ Università degli Studi di Teramo, l’iniziativa è stata organizzata nell’ambito dell’ XI Edizione del Concorso “Filomena Delli Castelli”. Ai lavori è seguito un dibattito con gli studenti, che hanno ascoltato e interagito con molto interesse. Le domande poste ai relatori hanno lasciato intuire che il tema proposto era stato compreso e centrato appieno. Ai saluti della delegata alle Pari Opportunità di Ateneo Fiammetta Ricci, del Vice Sindaco del Comune di Giulianova Lidia Albani e del Presidente della Commissione Pari Opportunità Marilena Andreani, è seguita l’introduzione al Concorso della professoressa Fiammetta Ricci, delegata di Ateneo alle Pari Opportunità. Hanno quindi portato il loro contributo il Tenente di Vascello Daniela Sutera, Comandante dell’ Ufficio Circondariale Marittimo di Giulianova, e Maria Teresa Ettorre, giardiniera di Giulianova Patrimonio. L’incontro è stato chiuso dalla dottoressa Maria Cristina Barnabei , psicologa e psicoterapeuta, e dallo psichiatra della Asl di Teramo, dottor Domenico Di Sante. Il racconto video della giornata é stato curato dalla giornalista, Presidente della Commissione provinciale Pari Opportunità, Tania Bonnici Castelli. Quest’anno partecipano al Concorso l’ Istituto “D’ Ascanio” di Montesilvano, lo “Zoli” di Atri, il “Moretti” di Roseto, il “Crocetti Cerulli” di Giulianova, i Licei “Curie” di Giulianova e “Saffo” di Roseto e, da fuori regione, il “Capriotti” di San Benedetto del Tronto. Il Rettore professor Dino Mastrocola, a nome dell’ Università di Teramo, consegnerà le pergamene nel giorno della premiazione. Inoltre, come anticipato dalla Professoressa Ricci, qualora i vincitori fossero iscritti all’ ultimo anno delle Scuole Superiori e decidessero di iscriversi all’ Ateneo teramano, potranno frequentare gratuitamente il primo anno di corso. “E’ stata un’occasione di vero approfondimento – afferma il Presidente della Commissione comunale Pari Opportunità Marilena Andreani – Ringrazio, a nome della Cpo, l’ Amministrazione comunale, l’ Università di Teramo, i relatori e quanti hanno collaborato alla promozione del Concorso “Filomena Delli Castelli”. “L’ XI edizione – sottolinea il Vice Sindaco Lidia Albani -, come si evince dal tema scelto, coniuga al futuro la realtà femminile e la parità di genere. I ragazzi sono cioè chiamati a confrontarsi con le loro stesse aspettative, con le opportunità che hanno il diritto di cogliere e che la società civile ha il dovere di offrire.”

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.