Cultura & Società

“Due pareti” la mostra di Penna e Saino al Museo delle Genti d’Abruzzo

 

 

Due voci a confronto, due visioni della realtà che si completano nella loro originalità: è fatta di fotografie, dipinti, forme che si affermano, una al fianco dell’altra nella loro diversità. Si chiama “Due pareti” la mostra di Claudio Penna e Alfredo Antonio Saino inaugureranno sabato 27 novembre, alle ore 17,30 nel Museo delle Genti d’Abruzzo.

Accomunati da un’estetica al tempo stesso rigorosa e ricercata affrontano con un linguaggio estremamente lucido gli elementi di una quotidianità facilmente identificabile.

“Si tratta di una mostra molto interessante – sottolinea la direttrice della Fondazione Genti d’Abruzzo, Letizia Lizza – che arricchisce questo fine anno di esposizioni nel corso del quale, mettendo insieme idee ed iniziative, abbiamo voluto recuperare un po’ del tempo perduto nel difficile periodo dell’emergenza sanitaria. Ampio spazio agli artisti locali, ma anche a nomi consolidati nel panorama nazionale stanno arricchendo in queste settimane l’offerta delle nostre esposizioni temporanee. Che accompagnano la grande collettiva Percorsi d’arte contemporanea che si concluderà il 5 dicembre con la tradizionale asta di autofinanziamento che precede il Natale”.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.