In rilievo, Lettere

Bergamo. Poesia: Natale 2021

La festa luminosa del Natale, crea nelle persone una atmosfera che porta tanta gioia,

ci fa scoprire il bene che abbiamo nel cuore e di festeggiare uniti in armonia.

Questa magica festa ci dona entusiasmo, ci da il coraggio di seminare principi sani di alta civiltà,

quelli che fanno ,crescere i grandi valori umani nella società, l’etica morale, la verità e l’onestà.

Dolce Natale, dona ai nostri cuori, la bontà, la collaborazione, la solidarietà del noi e la generosità,

per superare l’egoismo, ascoltare  con umiltà i poveri ed aiutarli, salvaguardando la loro dignità.

La ricorrenza della nascita di Gesù Bambino, illumini i cuori, si aprano all’ospitalità dei migranti con amore,

salvare i fratelli in mare è un dovere umano, possano avere una casa e da mangiare, i bambini poter giocare.

Questo  Natale di luce, porti un risveglio delle nostre coscienze e delle nostre responsabilità,

per sconfiggere l’indifferenza, mettersi tutti a seminare il bene, l’amicizia, la gentilezza e la fraternità.

Questo gioioso Natale, ci porti tanta umanità, faccia aprire le nostre menti e i nostri cuori,

per aiutare i vecchi, gli ammalati, i fragili, con dolcezza donare loro un sorriso, una carezza e amare.

Questo bel Natale ci dia il coraggio per far cessare la costruzione e la diffusione di armi, strumenti di morte,

nei cittadini bisogna far crescere l’impegno, per la costruzione di strumenti per la vita e della pace in ogni angolo del mondo.

In questa splendida festa, guardiamo le bellezze della natura, il cielo, il sole, le tante varietà di vite, il mare i fiori, l’ambiente da amare e rispettare,

cerchiamo di essere portatori di luce, lavorare per il bene comune, allora sarà per tutti ogni giorno un sereno Natale.

Francesco Lena

24060 Cenate Sopra ( Bergamo )

print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.