Lettere

Roseto degli Abruzzi. Tommaso Ginoble: “non ho la presunzione di voler indirizzare i rosetani verso un candidato Sindaco piuttosto che un altro”.

Posso solo leggere, da ciò che si è evinto al primo turno, che c’era voglia di cambiamento e discontinuità.
Sono certo che anche al secondo turno i cittadini sapranno scegliere e si orienteranno sul candidato che rappresenta davvero questa discontinuità.
Non servono “influencer” in questo momento. Serve serietà e amore per Roseto. 
 Tommaso Ginoble
print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.