In rilievo, Teramo e Provincia

INCENDIO BOSCHIVO A CERMIGNANO DI  DOMENICA: I CARABINIERI DI VAL VOMANO INDIVIDUANO IL RESPONSABILE.

I Carabinieri della Stazione di Val Vomano, in seguito ad accurate indagini, hanno individuato e denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo un giovane di 24 anni del posto, il quale nella nottata tra sabato e domenica aveva festeggiato, con alcuni amici, il compleanno della sua fidanzata accendendo un barbecue nel giardino di casa. La mattina dopo l’uomo ha sversato le ceneri della fornacella in un fosso dietro l’abitazione, incurante del fatto che le braci, evidentemente ancora ardenti, potessero incendiare la vegetazione circostante, come poi di fatto è avvenuto. Le fiamme si sono quindi sviluppate nel territorio boschivo intorno, interessando un’area complessiva di circa quattro ettari, che sono andati completamente in cenere. Oltre ai Vigili del Fuoco di Teramo e Penne, è dovuto intervenire anche un canadair antincendio. Nonostante tutto i danni sono stati rilevanti e sono ancora in corso di quantificazione.

print

Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.