Giulianova. Manifestazione del 2 ottobre:  adesione dei Promotori di (NOS) “Nuovi Orizzonti della Sinistra” Giulianova.

18 Settembre 2021 12:100 commentiViews: 7

Ospedale di Giulianova foto archivio

Basta fare spot di propaganda. Basta fare spot elettorali. Basta distruggere questa realtà sulla costa adriatica teramana con false promesse e con l’oblio che denunciamo da anni in merito alla delocalizzazione dei reparti (Ostetricia, Ginecologia, Pediatria, Urologia ecc.).

La Sanità Privata è una minaccia per la salute dei cittadini che non hanno le possibilità economiche per potersi curare, il diritto alla salute è un diritto fondamentale dei cittadini, sancito dall’articolo 32 della nostra Carta costituzionale.

Ci sono disoccupati, precari, pensionati, famiglie di chi ha un lavoro ma non un vero stipendio e chi per raggiungere uno stipendio decente deve ammazzarsi di lavoro.

Le nostre famiglie l’hanno capito già da tempo ed è giunta l’ora di mobilitarsi attivamente, ognuno con le proprie istanze, le proprie rivendicazioni, consapevoli per lottare e vincere questa battaglia di civiltà.

Non permetteremo alle forze politiche che hanno governato ieri e a quelle che governano oggi la Regione Abruzzo di sottrarsi dalla responsabilità di aver costretto la Sanità pubblica ad una lunga, lenta, inesorabile agonia. Le medesime forze politiche hanno deciso il declassamento dell’Ospedale di Giulianova, condannandolo ad una inaccettabile decadenza: mancanza di apparecchiature diagnostiche all’avanguardia; carenza di personale; erogazione dei servizi affidata all’abnegazione e spirito di sacrificio del poco personale superstite; Pronto Soccorso spesso in tilt; liste d’attesa lunghe o bloccate. Ma curarsi non era un diritto?

Non abbiamo scelta, dobbiamo difendere il nostro ospedale per non lasciare il territorio attorno senza tutela sanitaria (Roseto d.A. Mosciano S.A. Tortoreto ecc.) .

Non abbiamo scelta, questa volta la misura è colma per tutti. Prepariamoci, annullate qualsiasi impegno. Fate girare la parola, condividete i messaggi.

E’ necessaria la mobilitazione di tutti i cittadini uniti per il potenziamento della Sanità Pubblica in Provincia di Teramo e per l’Ospedale di Giulianova di 1° Livello.

Diventiamo un fiume in piena e che le vie di Giulianova ne siano gli argini…

Sabato 2 Ottobre 2021 alle ore 16,00

Partenza dalla Piazza della Libertà Giulianova Paese

arrivo della manifestazione in Piazza Martiri Fosse Ardeatine.

Aderiscono i Promotori di (NOS) “Nuovi Orizzonti della Sinistra” Giulianova.

e mail: nos.giulianova@gmail.com

print
Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi